14/03/2013

Fiumicino, nasce il ‘Simposio del sigaro’ allinsegna del relax e della socialità

Inserito in: Eventi
Si sta costituendo una nuova realtà: quello della degustazione dei sigari. D’Intino: “La nostra proposta non si limita ad una fumata in compagnia ma abbiamo voluto creare un momento di autentica evasione dai ritmi frenetici che spesso condizionano le nostre vite”. Appuntamento lunedì 18 marzo presso la Domus Lina

Fiumicino - Quando si dice che i giovani siano poco intraprendenti, spesso si mente per mentire. A Fiumicino, per esempio, sta nascendo una realtà che a girare l’Italia ne trovi poche e che non ha precedenti sul nostro territorio. Una realtà che sta tentando di affermarsi in un ambito fin qui decisamente poco esplorato: quello della degustazione dei sigari.

 
Detta così potrebbe, a ragione, far saltare dalla sedia i salutisti, ma la verità è altra. Nel corso delle nostre serate, infatti, si cerca di educare gli ospiti al buon fumo elevando quello che da tutti è, giustamente, considerato un vizio dei peggiori ad autentica esperienza sensoriale e di convivialità.

 
“La nostra proposta - dice Vincenzo D’Intino, mente e cuore pulsante di questo proposta - infatti non si limita ad una fumata in compagnia ma intorno al sigaro abbiamo voluto creare un momento di autentica evasione dai ritmi frenetici che spesso condizionano le nostre vite”.

 
Un aperitivo ideato per creare atmosfera e per conoscersi, una cena di assoluto livello nella quale vengono proposti prodotti legati al nostro territorio o produzioni artigianali, la location ricercata fanno da preludio e da cornice al momento finale e più atteso durante il quale si può degustare in compagnia un ottimo sigaro.


“Anche in questo caso - dice D’Intino - la scelta non è casuale ma il sigaro presentato è sempre un’eccellenza della produzione mondiale. Nel corso della prossimo evento, che si terrà il 18 marzo, il sigaro protagonista della serata sarà un Saint Louis Rey Double Corona. Chiunque può andare sulla pagina facebook cliccando Simposio del Sigaro per avere informazioni. Ci teniamo a sottolineare che il tutto è organizzato non a scopo di lucro ma con l’esclusivo intento di promulgare la “filosofia” del buon fumare, ovvero fumare con moderazione e gusto, e del buon vivere, accostandoci alla vita con la giusta calma e con il giusto spirito in modo da valorizzare quei momenti di piacevole compagnia di piacevole conversazione e di piacevole cucina che troppo spesso non riusciamo a trovare per la troppa fretta del nostro vivere quotidiano”.

 

LA PROSSIMA SERATA Si terrà, in collaborazione con il Cigar Blog e la Confraternita di Sigari Avana, il 18 marzo alle ore 20.15 presso Domus Lina, a via della Spiaggia, Fiumicino, l’evento così organizzato.


La serata sarà cosi strutturata:  Avrà inizio con un aperitivo di benvenuto in piedi con rustici, bruschette e sfiziosità varie della casa. E qui inizieranno le sorprese: verrà proposta in abbinamento una particolarissima birra artigianale, la "Ius primae noctis" del birrificio Aurelio (http://www.birrificioaurelio.it), una birra ad alta fermentazione del colore dell'oro con un leggero sentore di malto e spiccati aromi agrumati e di frutta esotica derivati dall'uso di un unico luppolo americano, che la fa da padrone sia nel profumo che nel gusto.

 
Si proseguirà al tavolo con:

L'Antipasto misto di terra

La Vellutata di fagioli con crostini di pane

Le Mezze maniche carciofi bacon e pachino

L'Arrosto con base di prugne e mele con contorno di patate

I dolcetti della Domus e il caffè


Una cena ricca, studiata appositamente per aprire la strada al grande protagonista della serata:  il Saint Luis Rey Double Corona! Un puros fantastico e indimenticabile allo stesso tempo, un Prominente(49x194) raro ed eccezionale. Raro sia per la sua difficilissima reperibilità nei pochi paesi che hanno la fortuna di importarlo e sia per il suo confezionamento in soli cabinet da 50 pezzi, che lo rende ancora più desiderio di tanti. Un grande puro della migliore scuola cubana, prodotto da un brand come Saint Luis Rey che fa della "notevole" qualità un importante segno distintivo. Ci troviamo di fronte ai massimi livelli tra i puros della Grande Isla. Aperto il box il profumo del tabacco invade le narici e le riempie, all'occhio appare una capa bellissima e lucente, al tatto risulta vellutato, è costruito in maniera esemplare, una volta acceso dimostra un evoluzione strutturata in maniera perfetta, inizio soave e delicato per arrivare ad un finale di un ottima forza.


Se lo volessimo racchiudere in poche parole potremmo dire: notevole, cremoso e persistente in maniera unica!  Un sigaro di gran classe che porta con se tutte le caratteristiche uniche dei tabacchi cubani. L'abbinamento proposto sarà volutamente, strano ma allo stesso tempo ricercato e studiato, una birra artigianale al cioccolato la "Fear of the dark" sempre del Birrificio Aurelio, birra ad alta fermentazione dal colore marrone che denota al naso note tostate e di caffè, in bocca aromi di legno e terra. Un prodotto complesso, che ci è subito piaciuto come abbinamento ad un sigaro notevole come il DC di Saint Luis Rey.

 

Per info e prenotazioni: simposiodelsigaro@gmail.com.

 

 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci