01/07/2020

Fiumicino, la Lega scende in piazza. Sabato gazebo per dire no a politica Governo

Inserito in: Politica
"Non vogliamo che questo Governo allo sbando finisca per uccidere il tessuto produttivo e sociale del nostro paese: famiglie, lavoratori e imprese"

Fiumicino -  Sabato 3 luglio dalle 9 alle 12.30 in via Torre Clementina, angolo piazza Grassi a Fiumicino, saremo presenti con un gazebo della Lega per dire stop all’invio delle cartelle Equitalia a commercianti e cittadini già tramortiti dagli effetti del lockdown e no all’abolizione dei decreti sicurezza e l’apertura indiscriminata delle nostre frontiere a chi non ne ha diritto.

Ecco quello che non vogliamo, che questo Governo allo sbando, con le sue strampalate prese di posizioni finisca per uccidere il tessuto produttivo e sociale del nostro paese: famiglie, lavoratori e imprese.

Per questo chiediamo a tutti i cittadini di aderire alla raccolta firme promossa da Matteo Salvini. Dobbiamo fermare questa sciagura e mandare a casa l’alleanza Pd-5Stelle. Con me ci saranno il senatore De Vecchis e i consiglieri comunali D’Intino e Poggio che ringrazio per il costante lavoro di rappresentanza delle problematiche del nostro territorio a livello nazionale, regionale e comunale. Firmato.

Giuseppe Picciano, coordinatore Lega-Salvini Premier Fiumicino
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci