14/05/2021

Fiumicino, inaugurato il primo banco del nuovo plateatico del pesce di via di Torre Clementina

Inserito in: Commercio
All'inaugurazione erano presenti il sindaco Esterino Montino, l'assessora alle Attività produttive Erica Antonelli e il comandante della Capitaneria di Porto Antonio d'Amore, il presidente della Commissione Attività Produttive Fabio Zorzi e diversi consiglieri comunali

Fiumicino - E' stato inaugurato ieri il primo banco del nuovo plateatico di via di Torre Clementina. All'inaugurazione erano presenti il sindaco Esterino Montino, l'assessora alle Attività produttive Erica Antonelli e il comandante della Capitaneria di Porto Antonio d'Amore, il presidente della Commissione Attività Produttive Fabio Zorzi e diversi consiglieri comunali.

"Questa era la vecchia sede del mercato del pesce che è stato spostato -ha spiegato Montino - . Noi l'abbiamo demolito perché totalmente degradato, ma abbiamo ritenuto che avere un punto commerciale legato direttamente al luogo in cui arrivano le imbarcazioni cariche di pesce, fosse un'idea viva, da portare avanti. Per questo abbiamo realizzato questo plateatico, con le postazioni dotate di luce e acqua".

"Poi abbiamo promosso un bando per i pescatori e per le attività commerciali interessate - ha proseguito -. Ci sono state delle risposte, ma poi si sono ritirati. Allora abbiamo fatto un secondo bando, ricominciando l'iter da capo. Al secondo bando hanno risposto in quattro. Poi il covid ha bloccato tutto, con ripercussioni sul piano economico molto forti. Ma c'è sempre qualche coraggioso che decide di provarci lo stesso, senza aspettare la fine dell'emergenza".

"E così oggi apre il banco del sig. Di Biase - ha sottolineato Montino - che si è messo in gioco, facendo un investimento e credendo in questo progetto. L'allargamento di Torre Clementina ha dimostrato che se si creano le condizioni, il commercio prolifera. Commercio chiama commercio creando richiamo perché le persone che vengono possono scegliere: una volta la pizza, una volta il pesce e così via".

"Io sono convinto che altri seguiranno l'esempio di Di Biase - ha concluso -. Noi solleciteremo i tre operatori che hanno ottenuto lo stallo, ma faremo anche un altro bando per le altre postazioni. La ristrutturazione di Torre Clementina, intanto, continua. Il secondo lotto arriva a via del Canale e il terzo lotto interesserà questa parte finale di Torre Clementina. Sarà una grande passeggiata, di quasi un chilometro, dove il mercato del pesce sarà centrale".

"E' un vero piacere essere qui, per vari motivi - ha aggiunto l'assessora Antonelli -. Innanzitutto perché Roberto Di Biase è stato coraggioso ad affrontare queste spese in un momento così difficile, dimostrando di crederci. E in secondo luogo perché seguo questo percorso da quando ero consigliera: inaugurarlo come assessora mi fa molo piacere".

"La pesca è un tratto identitario del nostro territorio e dobbiamo valorizzarlo, con la ristorazione e con attività di questo genere - ha concluso Antonelli -. Pensiamo che questo mercato possa avere un seguito. Appena possibile metteremo a bando le postazioni rimanenti sulle quali c'è molto interesse da parte di altri pescatori e operatori. Siamo convinti che questo diventerà un punto di riferimento per il centro storico della città".
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci