03/10/2019

Fiumicino, case Ater di via del Porto di Claudio: presentata una ristrutturazione da un milione

Inserito in: Lavori pubblici
I lavori, che partiranno a gennaio per finire entro dicembre 2020, prevedono il rifacimento della rete fognaria, la sostituzione dei pini con alberi le cui radici non creano problemi ai marciapiedi, la realizzazione di una cisterna per la raccolta delle acque piovane, la realizzazione di un orto urbano, il rifacimento dell'illuminazione pubblica con lampade a Led a basso consumo

Fiumicino - È stato presentato poco fa, alla presenza del sindaco Montino, dell'assessore regionale alle Politiche Abitative Massimiliano Valeriani e al commissario straordinario di Ater ing. Giuseppe Zaccariello, il piano di intervento sulle case Ater di via del Porto di Claudio.

L'ing. Zaccariello e l'assessore Valeriani hanno spiegato che i lavori partiranno a gennaio per finire entro dicembre 2020. Prevedono il rifacimento della rete fognaria, la sostituzione dei pini con alberi le cui radici non creano problemi ai marciapiedi e alle aree comuni, la realizzazione di una cisterna per la raccolta delle acque piovane, la realizzazione di un orto urbano, il rifacimento dell'illuminazione pubblica con lampade a LED a basso consumo. Inoltre saranno effettuati interventi su sei palazzine dove saranno coibentati i tetti e ricoperti con pannelli solari.

Le facciate saranno rifatte con coperture termiche e i condizionatori sostituiti con sistemi a un solo elemento per eliminare i motori esterni. Si tratta di interventi che puntano all’efficientamento energetico del complesso. L'intero intervento costerà un milione di euro ed è il primo di altri che saranno fatti sia per completare il complesso di via del Porto di Claudio, sia per ristrutturare gli altri complessi sul lungomare e al villaggio azzurro.

"Oggi è un grande giorno - ha dichiarato il sindaco Montino -. Per la prima volta dopo tantissimi anni si effettueranno importanti interventi di ristrutturazione, messa in sicurezza e riqualificazione sia degli spazi comuni sia di alcune palazzine". "È un primo passo a cui seguiranno altre opere - ha concluso il sindaco -. Ringrazio l'assessore Valeriani e l'ing. Zaccariello per avere accolto i nostri appelli in favore dei cittadini e delle cittadine che vivono in queste case".
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci