27/09/2011

Dimissioni in massa in Comune: lascia il presidente del consiglio Mauro Gonnelli e i consiglieri Paolini e Buggini

Inserito in: Politica

Nella foto Mauro Gonnelli

FIUMICINO - Il presidente del consiglio comunale di Fiumicino, Mauro Gonnelli, al termine della votazione sul rendiconto di bilancio 2010 e l’assestamento di bilancio 2011 approvato con i voti della maggioranza, ha rassegnato le dimissioni dal proprio incarico istituzionale. Lo stesso hanno fatto il presidente della commissione urbanistica, Claudio Paolini (Pdl) e il presidente della commissione scuola e cultura, Anacleto Buggini (Pdl). “Attraverso questo gesto – commenta Mauro Gonnelli – vogliamo porre l’accento sulla necessità di rilanciare l’azione dell’esecutivo. Il nostro unico obiettivo, e il voto favorevole ai documenti di bilancio che hanno evitato il commissariamento del comune lo testimonia, è di restituire nuova energia al centrodestra e rinnovare quelle linee programmatiche che l’attuale periodo storico ci impongono. Non stiamo mettendo la parola fine a una fase politica o alla maggioranza di governo, ma al contrario testimoniamo l’esigenza di un nuovo percorso politico che dovremo affrontare da qui al 2013 e dal 2013 in poi. Noi ci auguriamo che quanto fatto possa essere da stimolo e avere la forza di dare avvio a una fase. Solo quando ci sono capacità di autocritica e confronto possono nascere risposte alle aspettative della città. E questo siamo sicuri avverrà”.

 

 

A seguito delle dimisisone del presidente del consiglio comunale Mauro Gonnelli annunciate oggi in consiglio comunale, come previsto dal regolameto comunale, la presidenza in via pro tempore verrà assunta dal vicepresidente vicario, Raffaello Biselli.

 
Autore: Valeria Costantini
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci