10/09/2021

"Colpo mortale alla Roma-Lido, chiuse tre stazioni. REvoluzione Civica prepara un esposto alla Corte dei Conti"

Inserito in: Politica
"Non c'è stato ammodernamento della linea, non ci sono nuovi treni e i lavori di messa in sicurezza non sono terminati, quindi si viaggia con ritardo e in un'angosciante insicurezza"

Ostia - "Dovremmo essere ormai abituati ai mirabolanti proclami della politica targata PD-M5S, ma ancora non ci era capitato di passare dalla promessa di fondi certi per potenziare e ammodernare la Roma Lido alla chiusura di 3 stazioni della stessa linea, e tutto nel breve giro di 7 mesi.

Dopo il grave incendio di aprile ci saremmo aspettati l'immediata messa in sicurezza dei cavi della linea elettrica, ma i lavori sono in forte ritardo. Dei 39,5 milioni sbandierati dalla Raggi e dei 180 milioni "impegnati" dalla Regione non c'è neanche l'ombra.

Quindi: non c'è stato ammodernamento della linea, non ci sono nuovi treni e i lavori di messa in sicurezza non sono terminati, quindi si viaggia con ritardo e in un'angosciante insicurezza. Siccome noi di REvoluzioneCivica alle parole facciamo sempre seguire i fatti, stiamo predisponendo un esposto alla Corte dei Conti. Vogliamo che i cittadini sappiano chi è che racconta favole!".

Così in una nota Paula DeJEsus Candidato Presidente X Municipio per Revoluzione Civica
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci