17/04/2020

Catini (Azione Fiumicino): "Spesa con prepagate in ritardo e insufficiente. Intervento spot dell'amministrazione"

Inserito in: Politica
"Dopo il 4 maggio solo alcune attività riapriranno ma molte persone non torneranno al lavoro e le famiglie avranno ancora bisogno per cui sarà necessario rivedere il bilancio comunale"

Fiumicino - “Il sindaco ha finalmente annunciato che consegnerà le carte prepagate per la spesa, in palese ritardo sui tempi e sulle necessità. Abbiamo visto tutti i limiti di questa amministrazione e comunque questo intervento spot non è sufficiente perché circa 2000 schede non bastano per coprire il fabbisogno reale.

In politica ci vuole lungimiranza, che questa amministrazione non ha. Questa situazione, poi, perdurerà perché dopo il 4 maggio solo alcune attività riapriranno ma molte persone non torneranno al lavoro e le famiglie avranno ancora bisogno, per cui sarà sicuramente necessario rivedere il bilancio comunale per trovare le risorse per coprire la fase due dell’emergenza.

Comunque questa è un altra indicazione che forniamo all’Amministrazione Comunale per governare, visto che non ha idee e quando ce le ha prende cantonate grosse come pacchi”.

Così in una nota Massimiliano Catini di Azione Fiumicino. 
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci