17/09/2010

CASO ZACCAI, LE FOTOGRAFIE SCATTATE DOPO LA NOTTE NELLA CASA DI SAN LORENZO (VIDEONEWS)

Inserito in: Archivio
Ecco le fotografie scattate al consigliere provinciale Pier Paolo Zaccai subito dopo la notte del primo luglio scorso, passata in un appartamento di San Lorenzo. La notte dello scandalo, quella, secondo la trans Morgana, in cui Zaccai avrebbe dato in escandescenza e, sotto effetto di droga, avrebbe inscenato un comizio dalla finestra di quella casa. Secondo il consigliere e il suo legale, Domenico Stamato, la storia è del tutto diversa: Zaccai sarebbe stato vittima di un complotto e addirittura afferma di essere stato aggredito brutalmente da alcune persone. Come già Zaccai aveva raccontato davanti alle telecamere di Ostia Tv. Ora il suo avvocato ha deciso di mostrare le foto che, secondo la difesa, dimostrano chiaramente che Zaccai dice la verità. Intanto il consigliere provinciale è tornato al lavoro dopo due mesi dallo scandalo, per il quale si è visto iscritto nel registro degli indagati, iscrizione arrivata sulla base delle affermazioni di Morgana, la quale ha detto di aver ricevuto la droga direttamente dal consigliere. Anche questa dichiarazione, ha detto Zaccai, è soltanto frutto della fantasia della trans brasiliana. Adesso, dopo l'incidente probatorio, si attendono i risvolti del processo che, secondo Zaccai, chiarirà del tutto come sono andate realmente le cose quella notte a San lorenzo. Grazie anche al suo legale, Domenico Stamato, che ha accettato la difesa di Zaccai nonostante l'evidente difficoltà del caso, il consigliere provinciale ha trovato spazio per dire la sua sul settimanale Oggi che, dopo l'ampio spazio concesso a Zaccai da Ostia Tv, ha dedicato quattro pagine al suo caso, pubblicando anche le fotografie scattate subito dopo quella notte, in cui si vedono evidenti segni di percosse sul corpo di Zaccai. Chi ha ridotto così il consigliere? Perchè è stato aggredito? Ecco le fotografie.


Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Commento di Fabrizio Lavenia


Nessuno risponde agli interogativi ??????
1)perchè i giornali hanno scritto di contusione al ginocchio se quell'uomo era pestato ed entrato con codice rosso? 2)Perchè lo avrebbero dimesso dopo solo 2 ore? 3)perchè i medici avrebbero suggerito di fare un TSO (trattamento per soggetti psichiatrici altamente invasimo) per giustificare il trasferimento in altro Ospedale? 4)Perchè poi nessuno avrebbe praticato il TSO a zaccai? 5)Perchè le fonti sanitarie avrebbero commesso un reato rivelando informazioni (false) coperte dalla privacy? 6)Perchè i giornalisti avrebbero scritto che l'appartamento era di proprietà dei clandestini mentre erano in affitto? 7)perchè a via Gradoli nella recente operazione le forze dell'ordine hanno sequestrato molti appartamenti indagando i proprietari per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e nel caso di zaccai invece non solo non sono stati arrestati come prevede la legge bossi fini ma addiritttura sono stati pagati per rilasciare interviste? Da chi e stato pestato il Zacchai visibile nelle foto scattate il giorno dopo?? perchè non sono stati tratti in arresto gli aguzini del Zaccai?

19/9/2010 16:32
I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci