06/07/2009

BORDONI CONSEGNA I DIPLOMI PER I CORSI DI RECITAZIONE AL CENTRO DI FORMAZIONE DAFNE 1

Inserito in: Eventi

 L’Assessore alle Attività Produttive, Lavoro e Litorale Davide Bordoni ha consegnato presso il teatro Dafne 1 di Ostia Lido, i diplomi di partecipazione agli allievi del Master di recitazione e agli allievi del terzo anno della Scuola di Teatro del Centro di Formazione Professionale Artistica riconosciuto dal Comune di Roma. I corsi, frequentati da persone di età compresa dai 17 ai 60 anni, sono stati attivati in seguito alla firma di un Protocollo d’Intesa siglato nell’aprile 2009 tra il XIV Dipartimento del Comune di Roma e il Centro di Formazione Professionale Artistica ospitato presso il Teatro Dafne 1 e diretto dal maestro Gianni Pontillo, con l’obiettivo di promuovere percorsi di formazione nell’ambito delle attività teatrali e cinematografiche. “Si tratta di un riconoscimento importante non solo per l’aspetto lavorativo ma anche culturale – ha dichiarato Bordoni –. Il Comune di Roma gestisce 11 Centri di Formazione Professionale e riconosce una centralità strategica allo sviluppo di nuove professioni nell’ambito di questo particolare settore artistico e produttivo. Per questo vogliamo rafforzare e consolidare sempre di più l’aspetto formativo con quello lavorativo, dando garanzie e continuità nel processo didattico e formativo. A Ostia poi nel corso di dieci anni abbiamo investito per una cultura di qualità e vogliamo mantenere questo livello”.

Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Commento di Liolà


e certo ... così il sig. Pontillo si è aggiudicato il bando per l'estate romana alle terrazze di palocco e nel frattempo la giunta alemanno e il municipio di vizzani hanno chiuso il teatro del lido, l' UNICO teatro pubblico del XIII Municipio!!! Complimenti davvero !!!

6/7/2009 21:15

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci