05/04/2011

BARRIERE A MARE, L'ASD HAPPY SURF SPORGE QUERELA CONTRO LA REGIONE-ARDIS

Inserito in: Archivio

Riceviamo e pubblichiamo: "Il sottoscritto Stefano Albertini, Legale Rappresentante dell’A.S.D. HAPPY SURF, Associazione affidataria del tratto di spiaggia libera attrezzata sita in Lungomare Duca Degli Abruzzi 42/66 Ostia-Roma, dichiara che l’Associazione sopraccitata impiega da sempre risorse umane di alto profilo professionale per la sorveglianza e l’assistenza ai bagnanti (Medaglia al Valore da parte della F.I.N., Federazione Italiana Nuoto, per gli innumerevoli salvataggi compiuti), rendendo il tratto di mare in merito uno tra i più sicuri del litorale laziale, proprio per l’impegno con cui l’Associazione da sempre si dedica a garantirne la sicurezza. In merito al posizionamento dei pennelli da parte della Regione-Ardis, con subappalto alla ditta IMPRE.DOR. S.r.l., che di fatto creano gravissimo pericolo per i bagnanti, data l’imminenza della stagione balneare, la stessa A.S.D. HAPPY SURF, dopo innumerevoli richieste alla Regione-Ardis di aprire un varco di almeno 50 metri nella barriera soffolta e dopo aver ricevuto continui dinieghi, in data 04-04-2011 ha presentato una querela presso la Procura della Repubblica di Roma".
Roma, 05-04-2011
Il Presidente
Prof. Stefano Albertini
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci