23/07/2011

BANCARELLE SUL PONTILE BELMONTE: IN XIII MUNICIPIO 'TSUNAMI POLITICO'

Inserito in: Archivio

La polemica sulle bancarelle sul pontile continua in aula municipale. Marco Belmonte: "Commissariato Vizzani e la sua giunta. Durante la seduta di consiglio odierna - spiega il consigliere dell'opposizione del XIII municipio - l'aula consiliare ha definitivamente preso atto che la giunta municipale non è in grado di amministrare il XIII municipio. La delibera di giunta n. 29 che ha autorizzato la manifestazione in atto in questi giorni sul pontile ha creato un vero e proprio 'Tsunami politico'.  Con questo atto, la giunta Vizzani ha sbagliato tutto quello che si poteva sbagliare. Non rispettando la delibera n. 18 che tutela il pontile come area di pregio ha calpestato tutti i regolamenti sia comunali che municipali, autorizzando una manifestazione di bassissimo livello, animata da porchetta pungiball e toro meccanico ed eludendo la D.D. che autorizzava la manifestazione con ben altre premesse. Ha, inoltre, sconfessato se stessa perchè di fatto è successo tutto il contratrio delle premesse in seno alla delibera n. 29, non rispettando la metratura per l'occupazione di suolo pubblico pagata, che è risultata maggiore in seguito a una verifica dei Vigili - continua Belmonte - e permettendo a chi non ha titolo di vendere anche bevande alcoliche, nonostante l'ordinanza in vigore che lo vieta. Un vero e proprio fallimento da cui emerge l'incapacità di gestire la cosa pubblica, oltre che una carenza di strategia e di visione del turismo, avendo prestato il fianco a tutta una serie di irregolarità amministrative da parte di chi ha operato sul pontile. Un vero capolavoro politico! Alla fine l'aula consiliare oggi è stata costretta a votare un documento - conclude Belmonte - che da ora in poi provvederà a gestire l'area del pontile, al fine di evitare i grossolani errori della giunta che ha consentito in tal modo operazioni meramente speculative e di assoluto disinteresse per la cittadinanza sul pontile. Se quanto accaduto rappresenta la capacità di questa giunta, non oso immaginare quando il decentramento sarà praticabile di cosa sarà capaci. Per ora il Consiglio salverà la faccia (e toglierà le castagne dal fuoco...) del presidente Vizzani e della sua giunta, provvedendo ad annullare sul pontile le altre due manifestazioni previste nei prossimi giorni. Un dato è certo, che escono entrambi politicamente a pezzi da questa brutta vicenda di politica locale, che ha lasciato sbigottiti non solo i cittadini ma anche i commercianti e i rappresentanti di categoria, che hanno visto gestire la cosa pubblica con tale dilettantismo e superficialità".

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci