08/08/2018

Axamalafede, incrocio pericoloso via Menzio-via Gioja: a breve la messa in sicurezza del crocevia

Inserito in: Lavori pubblici
E’ stato inserito nell’assestamento di bilancio l’intervento di messa in sicurezza dell’incrocio tra via Menzio e via Gioja dove negli ultimi anni si sono verificati una serie di incidenti di diversa entità

Axamalafede – E’ stato finalmente inserito nell’assestamento di bilancio, votato nei giorni scorsi, l’intervento di messa in sicurezza dell’incrocio fra via Menzio e Via Gioja, il crocevia maledetto dove in questi anni si sono avvicendati numerosi incidenti di varia entità, uno di questi mortale, a causa del mancato rispetto del diritto di precedenza. Intervento che prevede una rivisitazione strutturale dell’incrocio e nuova segnaletica sia orizzontale che verticale, per consentire una circolazione di vetture e pedoni meno rischiosa di quanto è risultata fino ad oggi.

A comunicarlo all’Associazione Axamalafe-Villa Fralana è stato Enrico Stèfano, Presidente della Commissione Mobilità di Roma Capitale.

“Questo è un traguardo raggiunto principalmente attraverso la tenacia di noi soci Axamalafede – dichiara Roberto Trapani, Presidente di Axamalafede Villa Fralana – Se non fosse stato per le puntuali telefonate ed email dirette agli uffici del Comune, ed gli incontri fra gli attivisti dell’ Associazione e i responsabili degli Uffici Tecnici, nulla si sarebbe mosso. Da una parte siamo soddisfatti: l’attività di sollecito dell’Associazione ha portato un importante risultato, anche se come semplici cittadini avremmo sperato, in questi anni, in interventi spontanei, e soprattutto più rapidi, da parte delle istituzioni. I problemi del nostro quartiere sono tanti, e spesso ci sentiamo abbandonati a noi stessi.”

“Ringraziamo Enrico Stèfano, principale artefice, per la disponibilità e l’attenzione che, con i suoi collaboratori della Commissione Mobilità e dell’Agenzia della Mobilità, hanno messo in atto, con i continui confronti e sopralluoghi congiunti che hanno portato al progetto definitivo. Su tutti, in particolare, l’Architetto Francescangeli e l’Ingegner Benvenuti.” conclude Trapani.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci