06/04/2016

APPELLO URGENTE! Serve sangue per il piccolo Leo Di Ceglie

Inserito in: Solidarietà
Francesco Paolo Russo, segretario regionale Sap e presidente Acah, insieme a Mauro, papà del piccolo Leonardo, rivolgono un appello urgente: a breve Leo affronterà una complessa operazione, che richiederà una giornata intera: c’è bisogno di molto sangue che potrà essere donato presso il centro trasfusionale del Regina Elena o presso i centri presenti in tutta Italia

Leo con Francesco Paolo Russo

Ostia – Appello urgente! Serve sangue per il piccolo Leo Di Ceglie, il bambino affetto da una grave patologia. Il piccolo Leonardo, 12 anni, un guerriero ed un lottatore con la passione per la Roma e Capitan Totti, a breve sarà sottoposto ad un complesso e delicatissimo intervento che potrebbe protrarsi anche per una giornata intera ma che lo farà guarire. 


APPELLO URGENTISSIMO - Per questa ragione c’è bisogno urgente di molto sangue, preferibilmente 0 negativo, il gruppo sanguigno di Leo, anche se per la donazione vanno bene tutti i gruppi in quanto i centri trasfusionali li accettano.


IL MESSAGGIO – A lanciare un ‘messaggio importantissimo a tutti i miei amici, alle donne e agli uomini della polizia di stato e delle forze dell'ordine tutte’ è Francesco Paolo Russo, segretario regionale Sap – Sindacato autonomo polizia e presidente Acah, e Mauro Di Ceglie, il papà di Leo.


Questo il testo del loro appello:


"Noi del Sap e la famiglia Di Ceglie ringraziamo tutti coloro che in questi giorni hanno risposto al nostro appello di donare sangue per Leo.

Avete fatto tanto! Grazie infinite! Da ora in poi vi chiediamo queste due cose:

1) l' equipe del Regina Elena ci ha vivamente consigliato di lasciare dei donatori zero negativo per donare intorno al 20 di aprile perché Leo verrà operato a fine aprile per avere ulteriore scorta vicino la data dell' intervento chirurgico. 


2) quindi chi vorrà continuare a donare qualsiasi gruppo sanguigno, farà un gesto bellissimo, anche grazie a Leo, che ha conquistato un numero enorme di cuori, e che ha scatenato la più grande raccolta di sangue che si sia mai vista. Lo faccia anche contattando l' A.d.v.p.s. associazione donatori volontari polizia di stato chiedendo informazioni.


Vi siamo, Amici, grati di questo ulteriore gesto. Per favore, pregate per Leo con tutto il vostro amore. Il Sap Lazio ed Acah sono con Leo e si mobiliteranno con ogni forza a disposizione!”.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci