20/07/2011

ANNIVERSARIO DELL'UNITA' D'ITALIA, ARTE IN PIAZZA CON LA COMUNITA' DI S.EGIDIO

Inserito in: Archivio

Logo della Comunità di S. Egidio

OSTIA - Il 22 luglio 2011 “NOI,  L’ITALIA” approda finalmente a Ostia, in via dei Misenati (Piazza Anco Marzio) dalle 19.00 alle 23.00. Il 23 e il 24 luglio la mostra farà la sua seconda tappa al Lungomare Toscanelli 184, presso la Chiesa della Comunità di S. Egidio, dalle 19.00 alle 23.00.

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Gli Amici – Comunità di Sant’Egidio presentano "NOI, L’ITALIA", un’esposizione di opere di artisti disabili che utilizzano l’arte contemporanea per esprimere se stessi e la profondità dei sentimenti che vivono.

Attraverso dipinti, installazioni, video e testi, Gli Amici propongono con passione, profondità e ironia una lettura del presente dell’Italia e della sua storia ed offrono un contributo di idee per il futuro.

Il loro sguardo si sofferma su grandi avvenimenti e piccole vicende: l'Unità, le due guerre mondiali, gli anni del boom, gli emigrati italiani e gli immigrati in Italia, gli anni difficili e le risorse del nostro Paese.

Alcune opere, come “La breccia di Porta Pia” di Paola Verre o “W V.E.R.D.I.” di Barbara Picinini, ripercorrono la storia unitaria ricordandone alcuni momenti fondativi; altre parlano dei momenti più difficili della nostra storia, come “L’Italia che smotta” di Roberto Mizzon o “Le ferite dell’Italia” di Giovanni Prestigiacomo e Samanta Famiani.

Per gli artisti la storia è importante nella misura in cui offre una chiave di lettura ed una visione per il futuro del nostro paese. Nelle loro opere, infatti, gli autori mostrano la realtà di un’Italia che si costruisce a partire dall’integrazione, superando la logica dello scontro.

L’esposizione è il frutto del lavoro della Comunità di Sant'Egidio, che da decenni è impegnata a fianco di persone con disabilità mentale, “Gli Amici”. Nei laboratori d’arte, presenti a Ostia e in altri otto quartieri di Roma, Gli Amici studiano, comunicano e creano: utilizzando tecniche e materiali diversi, cercano e trovano canali comunicativi non abituali giungendo, con la creazione di opere pittoriche ed installazioni, ad una sintesi iconografica del proprio pensiero.

La mostra sarà inaugurata venerdì 22 luglio alle ore 20.30 in Via dei Misenati (piazza Anco Marzio). Nei due giorni successivi 23 e 24 luglio si sposterà presso la Chiesa della Comunità di Sant’Egidio in Lungomare Toscanelli 184 dalle 19.00 alle 23.00. Un momento particolarmente atteso sarà la premiazione dell’opera più votata dal pubblico domenica 24 luglio alle 21.30.

 
Autore: Livio Tranchida
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci