20/11/2013

Acilia, ritrovato un ordigno bellico in via del Rosmarino

Inserito in: Cronaca
Il rinvenimento è avvenuto poco prima delle 18. Sul posto la polizia: atteso l’arrivo degli artificieri. La scorsa settimana a Fiumicino durante dei lavori stradali era stata trovata una bomba inesplosa di fattura americana

Acilia – Durante dei lavori di scavo ad Acilia è venuto alla luce un ordigno bellico, probabilmente risalente alla seconda guerra mondiale. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 17.45 di oggi all’altezza del civico 32 di via del Rosmarino. Sul posto sono tempestivamente arrivati gli agenti del commissariato di Ostia che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area in attesa dell’arrivo degli artificieri per l’eventuale disinnesco.

La scorsa settimana nel vicino comune di Fiumicino era stata ritrovata una bomba inesplosa di circa 500 chili risalente alla seconda guerra mondiale durante dei lavori stradali in via del Lago di Traiano. L’ordigno bellico, di manifattura americana, era stato disinnescato da parte degli artificieri del reparto speciale dell’Esercito italiano. Sul posto erano intervenuti i carabinieri della stazione di via Anco Marzio.

 

 

 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci