15/09/2009

A TUTTO CAMPER. DALLA REGIONE LAZIO UN PIANO STRAORDINARIO PER IL TURISMO ITINERANTE, CON 1 MILIONE E MEZZO DI EURO PER LE AREE ATTREZZATE

Inserito in: Archivio

Già previsto anche un finanziamento di 3 mln e mezzo per la segnaletica turistica. Il Lazio lancia la sfida per diventare una regione “a tutto camper”, grazie a un finanziamento ad hoc di 1 milione e mezzo di euro. A tanto ammontano le risorse che l’Assessorato al Turismo della Regione Lazio ha destinato a un piano straordinario per la realizzazione e l’adeguamento di aree attrezzate per la sosta temporanea di camper, caravan e roulotte, che saranno situate lunghe percorsi di particolare interesse per il turismo itinerante. La notizia arriva in concomitanza con Mondo Natura, il Salone internazionale dedicato al turismo all’aria aperta che si svolge in questi giorni a Rimini, cui la Regione Lazio partecipa quest’anno per la prima volta con la collaborazione di Assocampi. “Attraverso questa operazione puntiamo ad ampliare l’offerta turistica del Lazio, cogliendo le opportunità di sviluppo legate al turismo itinerante. L’obiettivo è costruire un sistema organizzato per accogliere il turismo della mobilità, al quale proponiamo una nuova e articolata offerta nella nostra regione. In questo modo intendiamo valorizzare le risorse turistiche del nostro territorio, inclusi gli itinerari finora meno conosciuti, ma che hanno moltissimo da offrire per il loro patrimonio naturalistico e storico-artistico, per la ricchezza di tradizioni e di cultura enogastronomica”, spiega l’assessore al Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini. I territori a maggior vocazione per lo sviluppo del “turismo della mobilità” saranno individuati dall’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica di Roma e del Lazio, mentre il fondo sarà gestito da Sviluppo Lazio, società regionale per gli investimenti e lo sviluppo. Le risorse, provenienti dal Fondo unico per il turismo della Regione Lazio, saranno ripartite in 500mila euro per ciascuna delle annualità 2009, 2010 e 2011 e ad esse si aggiungono i fondi destinati a interventi sulla segnaletica turistica (che saranno attuati dalla Province) per agevolare la fruizione del territorio lungo i percorsi del turismo itinerante: 315 mila euro per il 2009, 2 milioni e 250mila euro per il 2010 e 1 milione per il 2011.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci