30/03/2020

Coronavirus, a Fiumicino nuovo punto della situazione con il Coc

Inserito in: Cronaca
I due recenti provvedimenti del Governo e della Regione, grazie ai quali il Comune di Fiumicino avrà in totale poco meno di un milione di euro per assistere le persone in difficoltà, vanno nella direzione dell'assistenza alle persone più bisognose

Fiumicino - “Si è tenuta questa mattina presso l’aula consiliare del Comune una nuova riunione del COC, il Centro operativo comunale, per fare il punto sull’emergenza sanitaria in corso”. Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

“Grazie alla consapevolezza dei cittadini e allo sforzo enorme compiuto ogni giorno da tutte le forze dell’ordine, che ringrazio, posso affermare – spiega – che il nostro territorio sta resistendo, considerando il numero della popolazione e la presenza del’hub internazionale Leonardo da Vinci. Ovviamente per il bene della nostra comunità dobbiamo tutti continuare ad impegnarci, senza farci prendere dallo sconforto e seguendo tutte le indicazioni che provengono dalle autorità sanitarie, dal Governo e dalla Regione”.

“Come ho riportato al Coc di questa mattina, in questi giorni – prosegue Montino – c’è stato un grandissimo lavoro da parte della rete del sociale, a partire dai servizi comunali e passando per la nostra Protezione civile e le quattro grandi associazioni, Croce Rossa, Misericordia, Caritas e S.Egidio, che si occupano delle persone più bisognose, sia quelle che già erano assistite che a tutti quei nuovi nuclei familiari, lavoratori e commercianti che all’improvviso, a causa dell’emergenza, si sono ritrovati senza lavoro e quindi senza percepire più uno stipendio. Proprio nella direzione dell’assistenza a tutte queste persone vanno i due recenti provvedimenti del Governo e della Regione, grazie ai quali il Comune di Fiumicino avrà in totale poco meno di un milione di euro per assistere le persone in difficoltà. La nostra Amministrazione – aggiunge il sindaco – ha deciso di aprire un luogo, presso la Casa della Partecipazione di Maccarese, dove raccogliere tutte le donazioni e gli eventuali acquisti alimentari da mettere a disposizione della rete del sociale impegnata in prima linea. Un luogo unico di smistamento che raddoppia l’offerta già attiva sul territorio e che aiuterà le associazioni e i servizi sociali a coprire le necessità dell’intera popolazione comunale che si trovi in difficoltà”.

“Ho poi ricordato al Coc – spiega ancora Montino – che entro il 3 aprile si concluderà il primo ciclo di sanificazione delle strade e dei luoghi più frequentati dell’intero Comune, ciclo che riprenderà subito dopo fino a fine emergenza. In questi giorni l’Ater sta anche provvedendo alla sanificazione degli spazi comuni delle case popolari di Fiumicino e Isola sacra, mentre l’Amministrazione ha concluso la sanificazione di interni ed esterni di tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio”.

“Concludo ricordando che l’attenzione dell’Amministrazione comunale e delle forze dell’ordine tutte rimarrà altissima e invito ancora una volta tutti i cittadini e tutte le cittadine – termina il sindaco – a rispettare la disposizione di rimanere in casa ed uscire solo per casi di strettissima necessità, come fare la spesa, recarsi a lavoro o dal medico”.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci