28/05/2010

ATLETICA LEGGERA: FIAMME AZZURRE E FIAMME GIALLE IN COPPA CAMPIONI

Inserito in: Sport

Sono partite questa mattina alla volta di Vila Real de S.Antonio (Portogallo), pur con percorsi diversi (via Lisbona con volo di linea per le Fiamme Azzurre, con volo diretto su ATR 42 della Guardia di Finanza le Fiamme Gialle) le due squadre romane di atletica leggera impegnate nella Coppa dei Campioni per club su pista, in programma questo fine settimana.

Per la squadra femminile delle Fiamme Azzurre si tratta dell’esordio assoluto nella manifestazione, frutto del diritto acquisito con la vittoria nel Top Challenge di Pescara 2009. I primi reclutamenti delle donne nell’atletica targata Polizia Penitenziaria risalgono al 1998: e di quel periodo pionieristico resta in organico ancora Rossella Giordano. Peraltro, solo nel 2006 si prese la decisione di iscrivere per la prima volta una formazione completa al Campionato di Società assoluto: un’esperienza conclusa con la vittoria nella finale A2 di Caorle. Nel palmarès del Gruppo Sportivo, d’altronde, già comparivano 4 scudetti e altrettante partecipazioni in Coppa dei Campioni della squadra maschile - ’92, ’94, ’95 e ’97 – segnate dai secondi posti di Malaga ’94 e Vila Real de Santo Antonio ’95 e dal terzo di Mosca ’97.

La forza delle Fiamme Azzurre, pur con organici molto ridotti (intorno alle 20 unità), è sostanzialmente nella compattezza della squadra femminile: ma proprio nella stagione del debutto continentale, le assenze forzate di alcuni elementi tecnicamente e tatticamente importanti – Vincenza Calì, Cecilia Ricali e, da ultimo, Lorenza Canali – hanno messo in difficoltà il direttore tecnico delle Fiamme Azzurre, Giuliano Baccani. Per completare il gruppo storico, guidato dalla “capitana” Chiara Rosa, si è così deciso di coinvolgere in qualità di prestiti alcune interessanti atlete della categoria juniores (Valentina Zappa, Giulia Riva e Giulia Latini), oltre alla velocista azzurra Doris Tomasini.

Le Fiamme Gialle, alla loro ottava partecipazione consecutiva, dovranno difendere il terzo posto conquistato lo scorso anno a Castellon de La Plana (Spagna), e fare i conti anch’esse con alcuni forfait dell’ultima settimane, tra cui certi quelli di Barberi , Bettinelli, Floriani, Catania e Mannucci, tutti alle prese con problemi fisici, nella speranza di poterli recuperare per la Coppa Italia di Firenze, prevista solo una settimana dopo ed in cui sarà in palio la possibilità di rappresentare l’Italia nella Coppa dei Campioni 2011.

Le speranze dei Finanzieri di conquistare un piazzamento di prestigio saranno dunque affidate alle solite “colonne” della squadra (Vizzoni, Donato, Licciardello ed i velocisti su tutti), ed a qualche giovane che si è già messo in bella evidenza, come l’ostacolista Tedesco (al suo primato personale alla prima gara di quest’anno con 13”71) e al giavellottista Tamberi.

Per tutti, comunque, si tratterà di un appuntamento agonistico particolarmente qualificato, che vedrà la presenza di atleti ed atlete di indiscusso livello mondiale (ad esempio il campione mondiale indoor di triplo Tamgho, i velocisti Obikwelu e Gulyev, l’ostacolista Traore tra gli uomini, e la campionessa olimpica di Sidney nel lungo Kotova, l’argento mondiale di Osaka sempre nel lungo Gomes e la siepista Morato tra le donne).

Le formazioni:

FIAMME AZZURRE:

100m/200m: Audrey ALLOH; 400m: Valentina ZAPPA;  800m: Daniela REINA; 1500m: Valeria ROFFINO; 3000m: Anna INCERTI; 5000m: Anna INCERTI; 3000m st: Valeria ROFFINO; 100m hs: Elisa BETTINI; 400m hs: Giulia LATINI; Alto: Elena BRAMBILLA; Asta: Tatiane CARNE; Lungo: Teresa DI LORETO; Triplo: Eleonora D’ELICIO; Peso: Chiara ROSA; Disco: Laura BORDIGNON; Martello: Laura GIBILISCO; Giavellotto: Zahra BANI; 4x100m: ALLOH-BELLANOVA-TOMASINI-RIVA; 4x400m: LATINI-REINA-TOMASINI-ZAPPA.

FIAMME GIALLE:

100m: Fabio CERUTTI; 200m: Matteo GALVAN; 400m: Claudio LICCIARDELLO; 800m: Giordano BENEDETTI; 1500m: Lorenzo PERRONE; 3000m: Cosimo CALIANDRO; 5000m: Andrea LALLI; 3000m st: Stefano SCAINI; 110m hs: Stefano TEDESCO; 400m hs: Leonardo CAPOTOSTI; Alto: Andrea LEMMI; Asta: Sergio D’ORIO; Lungo/Triplo: Fabrizio DONATO; Fabrizio DONATO: Peso/Disco: Giovanni FALOCI; Martello: Nicola VIZZONI; Giavellotto: Gianluca TAMBERI; 4x100m: CERUTTI-COLLIO-DONATI-CAVALLARO; 4x400m: CAVALLARO-CAPOTOSTI-GALVAN-LICCIARDELLO.

di Lorenzo Nicolini

 
Autore: Lorenzo Nicolini
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci