20/06/2012

Un premio per valorizzare la cultura romanesca

Inserito in: Cultura
20/06/2012 Il premio di poesia e narrativa Memorial “Ammiraglio Vito Acquafredda” terminerà con la cerimonia di premiazione il 22 giugno alle ore 17.00 all'Enrico Fermi di Roma .

poesia

Roma - Da una Associazione culturale, sociale e sportiva nata nel territorio nel Municipio 19 di Roma “sotto il segno di un Albero”, un successo per la cultura. Scrivere e partecipare è bello!

Una Giuria altamente qualificata ha scoperto, tra le tante Opere, delle vere e proprie perle a cui andranno importanti riconoscimenti nel corso della Cerimonia di premiazione che si svolgerà il 22 giugno alle ore 17 nell’Aula Magna dell’Istituto Enrico Fermi, in Via Trionfale, 8737.

 

“Lo spazio offerto dal Memorial ai residenti in uno dei Municipi di Roma più vasti come estensione geografica e popolazione, ma che soffre la mancanza di poli di aggregazione culturale, è stato occupato con effervescenza da tantissimi poeti e scrittori.”  – afferma il Presidente dell’Associazione Pino Acquafredda che continua – “Saranno premiate le eccellenze e segnalate le ottime prove di autori junior. Un momento di emozione coinvolgente sarà costituito dall’assegnazione di un riconoscimento ad un “giovanissimo” novantanovenne!”.

 

Le Opere in concorso rappresentano un’Italia lontana da stereotipi che dipingono un popolo che si allontana dalla cultura letteraria ed in cui la passione per la scrittura è superata dall’utilizzo di sms e chat. Questo Premio dimostra il contrario. Poesie e racconti costituiscono una ricchezza di espressione che non si può ignorare. Il Municipio 19 ama raccontarsi senza limiti di età.

 

Oggi viviamo in un’era in cui tutto sembra ridursi ad un numero, ad un dato, ad una statistica, ma come diceva Immanuel Kant “ i dati senza concetti sono ciechi, i concetti senza dati sono vuoti”. La Parola scritta permette di fare emergere emozioni piene.

 

La presenza della prestigiosa Giuria del Premio, unita alle note della Corale Nova Armonia diretta dai Maestri Ida Maini ed Ermanno Testi e del Coro del Policlinico Umberto I Sapienza Università di Roma diretto dal Maestro Francesco Tatangelo, faranno da eccezionale cornice ad un pomeriggio di partecipazione e di energia culturale.

 

“Il sogno di scoprire nuovi grandi poeti o scrittori – prosegue Pino Acquafredda - un sogno non è, ma una realtà. E’ la consapevolezza di essere diventati un riferimento di qualità ed una vetrina per la cultura italiana, specie quella fuori dai circuiti ufficiali. L’”Albero” è ormai un punto fermo nel mondo letterario”.

 

Una curiosità, l’Associazione prende il nome da un pioppo che si trova in Via Livio Andronico, nel quartiere della Balduina.

Sull’onda del successo nel Municipio 19, sul sito www.alberoandronico.net è disponibile e aperto alla partecipazione di tutti, il bando per la sesta edizione nazionale.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci