07/05/2020

Spaccio, maltrattamenti in famiglia, evasione: a Ostia raffica di arresti dei carabinieri

Inserito in: Cronaca
A finire in manette nelle ultime ore sono state cinque persone mentre una sesta è stata denunciata

Ostia – Nel corso dei servizi di controllo del territorio, nella giornata di ieri, i Carabinieri di Ostia hanno arrestato 5 persone e denunciato una persona a piede libero.

Avendo notato gli “strani movimenti” di alcuni soggetti noti quali assuntori di sostanze stupefacenti, i Carabinieri sono intervenuti all’interno di alcune palazzine di Nuova Ostia dove hanno fermato diverse persone trovate in possesso di alcune dosi di cocaina. Le immediate indagini hanno consentito di individuare 4 persone responsabili dell’attività di spaccio, tre uomini ed una donna, tutte residenti nella zona. Dei pusher, tre sono stati arrestati venendo trovati anche in possesso della somma contante di oltre 1.000 euro, mentre il quarto è stato denunciato al Tribunale di Roma. Altri 3 giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Roma, quali assuntori di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Stazione di Ostia hanno arrestato – su disposizione del Tribunale di Roma - un 45enne di origini albanesi, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia presso un convento ubicato nella periferia della Capitale. La misura è scaturita a seguito delle reiterate violazioni delle prescrizioni imposte all’uomo da parte dell’Autorità Giudiziaria. I Carabinieri hanno, infatti, accertato che il malfattore, tramite telefonate e messaggi, aveva in più occasioni continuato a molestare l’ex moglie ed il figlio minorenne. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Velletri.

Medesima sorte è toccata ad un 44enne residente a via delle Azzorre che, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, ha pensato bene di “liberarsi” del braccialetto elettronico ed allontanarsi da casa. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri che, su disposizione della Corte d’Appello di Roma, l’hanno portato nel carcere di Roma Regina Coeli.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci