22/07/2019

Scherma, due bronzi per l'Italia nella sciabola maschile e femminile

Inserito in: Sport
E ai Mondiali di nuoto oggi il Setterosa ha terminato la sua corsa all'oro sconfitto dall'Ungheria

Roma - Purtroppo, oggi il Setterosa ha terminato la sua corsa allo oro, sconfitto dall'Ungheria. Pertanto, il pass per Tokyo dovrà essere trovato in una altra maniera.

Passando ora alla scherma, dopo 23 anni le nostre squadre non hanno disputato le vere finali, ma possiamo comunque consolarci.

La sciabola maschile e spada femminile sono riuscite a aggiudicarsi il bronzo, "il minimo sindacale" per una superpotenza di questa disciplina. Questi due bronzi s'aggiungono agli altri 4 già presi a Budapest (terra, due anni fa, dove si svolse la rassegna iridata di nuoto). Le ragazze, dopo aver battuto le campionesse planetarie (le americane) per 25-22 nei quarti, si sono "montate la testa", cedendo nettamente contro la Cina, 45-31. Il parziale riscatto è giunto a spese dell'Ucraina, sconfitta 45-36.

I Ragazzi, invece, guidati dal capitano Aldo Montano, hanno fatto loro il metallo meno pregiato dopo aver regolato 45-38 la Germania. Ironia della sorte, quest'è stato lo stesso punteggio con cui i padroni di casa hanno estromesso gli azzurri dall'atto conclusivo. Secondo bronzo di quest'edizione per Luca Curatoli, dopo quello individuale.

Tornando alla pallanuoto, speriamo che domani il Settebello possa "staccare il biglietto" per accedere alle semifinali.
 
Autore: Daniele Moriggi
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci