20/05/2020

Roma Multiservizi, Bordoni (Lega): " cuole nel degrado, imperdonabile agire come se non dovessero riaprire"

Inserito in: Politica
"Lasciare in uno stato di abbandono senza presidio, pulizia e sanificazione le scuole non è accettabile né per i cittadini né per i lavoratori della Romamultiservizi - global service che sono a casa"

Roma - "RomaMultiservizi, perché nessuno si occupa dei lavoratori della scuola? Ho predisposto la richiesta di un Consiglio straordinario urgente per risolvere una questione delicata con un forte rischio di una emergenza sociale. È giusto mantenere vivo il ruolo della scuola, con la didattica a distanza, ma altresì è imperdonabile agire come se le singole scuole dell'infanzia e gli asili non dovessero riaprire mai più. Lasciare i plessi scolastici senza manutenzione, sanificazione, pulizia e controllo per tenere i lavoratori della RomaMultiservizi a casa e senza stipendio è una scelta pessima".

Cosi' il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: "Parliamo di migliaia di lavoratori che per anni sono presi cura dei plessi scolastici del Comune di Roma e che da oltre due mesi vedono queste scuole deteriorarsi nell’incuria e nel degrado. Non ci vuole molto a capire che alla riapertura i costi di manutenzione aumenteranno di parecchio. Lasciare in uno stato di abbandono senza presidio, pulizia e sanificazione le scuole non è accettabile né per i cittadini né per i lavoratori della Romamultiservizi - global service che sono a casa. La scuola é un bene comune e come tale va tutelato!", così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci