01/02/2012

Rifiuti, il Pd presente al presidio del 10 febbraio

Inserito in: Politica
01/02/2012 Califano insieme al Pd dice si alla differenziata e chiede un consiglio comunale aperto ai cittadini.

Un'immagine di Michela Califano

Fiumicino - "L’amministrazione dia un segnale e calendarizzi un consiglio comunale aperto ai cittadini e incontri il comitato Zero RifiutiSui rifiuti il Partito democratico non molla la presa. La nostra posizione è chiara, soprattutto oggi, all’indomani dell’approvazione del farsesco piano regionale sui rifiuti regionale: no a qualsiasi ipotesi di discarica e inceneritore a Fiumicino, no al 
piano Polverini, sì alla raccolta differenziata, al porta al porta e a un ciclo virtuoso dei rifiuti”. È quanto dichiara il gruppo consiliare del Partito democratico. “Per questo  - sottolinea  il capogruppo Michela Califano  - oltre ad appoggiare e supportare il presidio organizzato dal comitato Zero Rifiuti al Casale del Castellaccio  il prossimo  4 febbraio alle 10  il Partito democratico chiede 
all’amministrazione  comunale un segnale chiaro e  inconfutabile: la calendarizzazione di un consiglio comunale straordinario, aperto ad associazioni e semplici cittadini, nel quale  stralciare la delibera di consiglio 2008, votata dalla maggioranza di centrodestra, per l’installazione di un termovalorizzatore sul nostro territorio. E di dare seguito con i fatti alle promesse e agli impegni, organizzando una seduta della nuova commissione speciale  nella quale incontrare il comitato 
Zero Rifiuti e con esso instaurare un serio e schietto confronto sul tema rifiuti”. 
 
Autore: Veronica Polini
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci