01/06/2009

PREMIO A LICIO GELLI, ORNELI (PD): "IL PDL DEL XIII MUNICIPIO SCONFESSA ALEMANNO? PRESENTEREMO MOZIONE IN CONSIGLIO MUNICIPALE"

Inserito in: Archivio
  01 giugno - "Non solo il Presidente del XIII Municipio Giacomo Vizzani ha inopinatamente concesso l'uso dell'Aula consigliare per la presentazione pubblica del Premio "Città di Ostia" che nell'edizione di quest'anno vedrà tra i Premiati un personaggio come Licio Gelli, non solo alla conferenza stampa in Municipio hanno partecipato lo stesso Presidente di Municipio e diversi Assessori e consiglieri municipali della PDL -: questa mattina, alla Conferenza dei Capigruppo del XIII Municipio che doveva decidere gli argomenti da affrontare nel prossimo consiglio municipale di giovedì prossimo, alla richiesta dei consiglieri di opposizione di votare una Mozione sottoscritta da tutte le forze politiche e che contenesse una presa di distanze del Municipio XIII dal conferimento del Premio "Città di Ostia" a Licio Gelli, il PDL ha polemicamente abbandonato la Conferenza dei Capigruppo facendo mancare il numero legale, necessario per approvare questa proposta" ha spiegato il capogruppo del PD in XIII Municipio Paolo Orneli.  

"Non capiamo questo atteggiamento della destra municipale - ha proseguito Orneli -, due giorni fa il Sindaco di Roma Gianni Alemanno ha risposto positivamente alle nostre sollecitazioni, dicendo con nettezza di non condividere in alcun modo che nella nostra città venga conferito un premio a Licio Gelli. Nella dichiarazione di Alemanno, emergeva altresì molto chiaramente una critica all'iniziativa del XIII Municipio di concedere l'uso dell'aula consiliare per la presentazione di questa deprecabile iniziativa, nonchè l'imbarazzo per la partecipazione a quella conferenza stampa di numerosi esponenti del PDL con in testa il Presidente del XIII Municipio Giacomo Vizzani. Eppure - incalza Orneli - continua a permanere un atteggiamento incomprensibile ed ambiguo da parte di esponenti municipali del partito del Sindaco di Roma".

La richiesta avanzata questa mattina da Paolo Orneli (PD), Antonio Ricci (Verdi) e Ornella Bergamini (PD) andava nella direzione di fare chiarezza una volta per tutte ed evitare ulteriori polemiche politiche: "proponiamo - hanno detto i consiglieri nel verbale della Conferenza dei Capigruppo - di scrivere INSIEME alla maggioranza una mozione che esprima il disappunto e la presa di distanze del consiglio municipale rispetto alla venuta ad Ostia il prossimo 13 giugno di Licio Gelli. La proposta vuole essere in linea con le recenti dichiarazioni rilasciate anche dal sindaco Alemanno e auspichiamo che venga messa ai voti PRIMA del 13 giugno e sottoscritta da tutti i gruppi politici". Purtroppo, la proposta è caduta nel vuoto a causa del rifiuto del PDL municipale di rispondere.

"Insomma, Alemanno dice una cosa e i suoi consiglieri municipali ne fanno un'altra, il risultato è che il prossimo 13 giugno un personaggio come Licio Gelli verrà premiato nell'ambito di un'iniziativa che porta il nome di Ostia e che, secondo alcuni esponenti del PDL del XIII Municipio, le istituzioni locali non possono e non debbono prendere ufficialmente e formalmente le distanze da questa situazione". 

"A questo punto, presenteremo ugualmente al consiglio municipale questa Mozione, facendo appello direttamente alla coscienza del Presidente Vizzani e dei consiglieri della PDL, chiedendo loro di esprimere con noi una formale censura al conferimento del Premio Città di Ostia a Licio Gelli, e al tempo stesso facciamo appello agli organizzatori del Premio chiedendo loro di recedere da tale iniziativa, tenendo anche conto del fatto che un numero sempre crescente di personalità del mondo della cultura sta manifestando l'intenzione di restituire i Premi ricevuti nelle diverse edizioni di questa manifestazione".

"Sbagliare è umano, perseverare è diabolico - ha concluso Orneli - mi auguro che venga ammesso l'errore e che si eviti alla nostra città questa ferita".

In ogni caso, proseguono nella città e tra le forze politiche le adesioni alla proposta di svolgere una fiaccolata silenziosa di protesta per il prossimo 13 giugno, in concomitanza con la premiazione a Licio Gelli, per protestare contro questa iniziativa.

 

 

 

Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci