17/10/2022

Ostia, una nuova chiesa nell'ex centro sportivo Morandi: la richiesta dei residenti

Inserito in: Cronaca
Metalli (Fratelli d’Italia): "Il sindaco Gualtieri conceda la permuta alla Diocesi di Roma per edificare la nuova chiesa dedicata a San Vincenzo de' Paoli"

Ostia - Una chiesa a Nuova Ostia nell'ex centro sportivo Morandi: è la richiesta dei fedeli della parrocchia di San Vincenzo de' Paoli di via Domenico Baffigo.

Con il comitato di quartiere di Ostia Ponente - dichiara Massimiliano Metalli esponente di Fratelli d'Italia abbiamo visitato l'ex centro sportivo intitolato a Rodolfo Morandi. L'area di proprietà della Diocesi di Roma dal 2013, si trova in uno stato d’abbandono e degrado totale e molto spesso nel periodo estivo si innescano incendi di sterpaglia. Il progetto della Curia prevede l'edificazione della nuova chiesa di San Vincenzo de’ Paoli, e campi polivalenti. Il progetto si trova in una fase di stallo da molto tempo in quanto non si è riusciti a trovare un accordo sulla proposta di permuta richiesta dalla Diocesi di una parte del terreno di proprietà del Comune di Roma che si trova all’interno dell’area dove dovrà sorgere la nuova chiesa. La nostra identità di italiani si fonda sulle radici cristiane, radici che dovranno radicarsi fortemente specialmente dove si riscontra un alto disagio sociale. E proprio per questo alto disagio sociale che il Sindaco di Roma Gualtieri dovrebbe concedere la permuta richiesta dalla Diocesi. La nuova chiesa ad Ostia Ponente consentirà di riunire la comunità cristiana, ed attraverso la sua attività pastorale oltre a sensibilizzare e stimolare nei ragazzi la voglia di costruirsi un futuro, portare avanti progetti mirati rivolti ai minori, agli adolescenti ed ai giovani per una crescita educativa della legalità".
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci