13/05/2011

OSTIA, TENTA ESTORSIONE A PROPRIETARIO CAVALLI DOPO AVERGLI RUBATO I DOCUMENTI

Inserito in: Archivio

Una cittadina polacca di 38 anni ha tentato di ottenere 1.500 euro da un imprenditore agricolo di 37 anni, suo ex datore di lavoro, per restituirgli i documenti identificativi di alcuni cavalli. La donna, incensurata, dopo essere entrata in possesso dei certificati, già in passato denunciati rubati, ha contattato l’imprenditore tentando di estorcergli quanto più denaro possibile. Peccato per lei che l’uomo, deciso a non cedere a quel ricatto, si sia rivolto ai carabinieri della stazione Roma Torrino Nord ai quali ha spiegato l’accaduto. Così, all’appuntamento fissato nella notte in piazza Regina Pacis, ad Ostia, i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi della donna polacca con le accuse di estorsione e ricettazione. I documenti sono stati recuperati e restituiti al legittimo proprietario mentre la 38enne è stata associata alla sezione femminile del carcere di Rebibbia. (omniroma)

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci