28/07/2015

Ostia: “Riparte dalla street art”

Inserito in: Arte
Una grandiosa opera in 3D verrà realizzata a Ostia dai due famosi street artist romani: Alice Pasquini e Stefano C. Montesi, che partirà dal Lungomare Paolo Toscanelli per arrivare nel quartiere Ostiense di Roma il 25 ottobre prossimo

Ostia - Cos’è che risolleva lo spirito e le menti: l’arte sicuramente è un mezzo di aggregazione e di unione ma soprattutto di elevazione culturale. “Ostia riparte dalla bellezza, dalla cultura e dalla street art” hanno dichiarato in una nota gli Assessori di Roma alla Cultura e alla Legalità, Alfonso Sabella, delegato ad Ostia del Sindaco Ignazio Marino e Giovanna Marinelli.
Una grandiosa opera in 3D verrà realizzata a Ostia dai due famosi street artist romani: Alice Pasquini e Stefano C. Montesi, che partirà dal Lungomare Paolo Toscanelli per arrivare nel quartiere Ostiense di Roma il 25 ottobre prossimo. L’opera rientra nel progetto “Under Layers” che partirà il 3 agosto prossimo e sarà caratterizzata dalla tridimensionalità. Si potranno ritirare gli occhialini presso il Teatro del Lido di Ostia. "È l'ennesima azione che questa Amministrazione mette in campo per la rinascita di Ostia su cui si stanno convogliando energie e risorse, ed è l'ennesima operazione di arte urbana che nasce a Roma, ormai sempre di più capitale della street art. Ringraziamo per questo la Pasquini per il regalo che farà alla sua città ed il fotografo con cui lavorerà Stefano C. Montesi. Siamo convinti che anche attraverso l'arte e la bellezza si possa risanare un territorio dalla corruzione" hanno dichiarato Alfonso Sabella e Giovanna Marinelli.

 
Autore: Paola Caringi
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci