03/06/2019

Ostia Square Jam: dal 21 al 23 giugno al Pontile esibizioni di skateboard, basket e break dance

Inserito in: Sport
L’area sarà attrezzata con una minihalfpipe per la pratica dello skateboard, da due campi di basket 3x3 che ospiterà tornei, clinic e tutorial e da un’area dedicata alla breakdance

 Ostia - Dal 21 al 23 Giugno 2019 Il Pontile di Ostia vedrà la nuova edizione del format che porta in piazza gli urban sport! Quest’anno la manifestazione sarà incentrata su tre sport che nel 2020 si affacceranno alla vetrina Olimpica: skateboard, basket 3x3 e break dance! Le si chiamino “urban sport”, “street sport” o altro, quello che conta è il contenuto di queste attività: diretto, informale e di grande spettacolarità, particolarmente adatto alla pratica dei giovani e giovanissimi.

L’evento sarà totalmente gratuito per il pubblico partecipante, che potrà godersi tre giorni di sport e divertimento in riva al mare di Ostia! L’area sarà attrezzata con una minihalfpipe per la pratica dello skateboard, da due campi di basket 3x3 che ospiterà tornei, clinic e tutorial e da un’area dedicata alla breakdance. La minihalfpipe sarà a disposizione dei praticanti, ma soprattutto ospiterà competizioni “best trick” ed esibizioni del team THE SPOT, composto da alcuni dei migliori rider del territorio! THE SPOT porta con sè un’esperienza iniziata nel 2002, e culminata con l’organizzazione di 5 tappe di Coppa del Mondo di Skateboard e del prestigioso tour TONY HAWK and friends, che nel 2010 ha portato ad Ostia la leggenda dello skateboard mondiale.

Tutte le attività tecniche saranno coordinate da GS Alfa Omega, che da oltre 50 anni promuove il basket lidense a livello nazionale, una garanzia di professionalità e di successo. Grazie alla collaborazione con Basketcoach.Net E Fisb - Federazione Italiana Street Ball, il Pontile di Ostia vedrà affrontarsi gli specialisti del basket 3x3, una formula spettacolare e divertente sia per I praticanti che per il pubblico.

La breakdance sarà curata da DRT Family di Fiumicino! La crew sarà a disposizione - oltre che per show ed esibizioni - per avviare chi lo vorrà alla pratica di questa disciplina a meta’ strada tra lo sport e l’arte! Tutte le attività sportive saranno accompagnate dalla musica dei DJ, perche’ il connubio tra musica ed urban sport è perfetto!

Dichiara William Zanchelli, Presidente di OASI VERDE: “OSTIA SQUARE JAM e’ l’occasione di dare continuita’ alla nostra ormai più che decennale attivita’ di promozione sportiva. Nel corso del tempo abbiamo scelto di proporre un evento “di piazza” per portare la nostra offerta direttamente a disposizione del fruitore. Skateboard, basket 3x3 e breakdance sono attività ancora poco conosciute e praticate in Italia, bisognose quindi di opportunità di visibilità e di pratica. Poichè possiedono grande potenziale sia sportivo che sociale, quest’anno abbiamo deciso di metterle insieme in un format “street” che dal 2013 abbiamo iniziato a proporre in varie città del territorio regionale e d’Italia. Oltre ad Ostia gli eventi di tipo “square jam” sono stati proposti a Roma, Milano, Fiumicino, Gaeta, Terracina e Valmontone.

Il successo di questa proposta, oltre che dalla partecipazione sempre numerosa ed entusiasta è confermata dal fatto che le amministrazioni delle città descritte sopra hanno voluto confermarci fiducia nel tempo, permettendo di ripetere la manifestazione per più anni consecutivi. Per questo motivo ringraziamo l’amministrazione comunale - ed il Municipio Roma X in particolare - per averci messo a disposizione una location d’eccezione che farà senz’altro da degna cornice alle attività proposte. Aspettiamo tutti gli amanti dello sport e del divertimento dal 21 al 23 Giugno al Pontile”. Nei prossimi giorni altre info, voci dei protagonisti ed il programma della manifestazione. Stay Tuned!
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci