07/04/2010

OSTIA, SABATO PARTITA DI BENEFICENZA PER I BAMBINI DELL'HOME IN HOSPITAL NELL'OSPEDALE G.B. GRASSI. OSTIATV.IT SEGUIRA' L'EVENTO

Inserito in: Archivio

Enzo De Caro

Roma, 7 aprile - “Una partita a sostegno della vita” è il titolo dell’iniziativa che avrà luogo sabato 10 aprile alle 15.30 allo stadio Stella Polare di Ostia lido. In campo, la Rappresentativa italiana attori contro la Federazione Sport Sordi Italia a sostegno del progetto di assistenza domiciliare h24 (home in hospital) nata da una idea della Asl RmD, all’ospedale G.B.Grassi di Ostia e che attualmente accoglie quattro bambini. Questa mattina, nell’Aula consiliare Massimo Di Somma, la presentazione alla stampa dell’evento di solidarietà, alla quale hanno preso parte l’assessore allo sport, Giancarlo Innocenzi e i rappresentanti delle associazioni organizzatrici dell’incontro: Happy Surf, Fiadda e Lifra. Presenti anche destinatari della beneficenza, l’associazione “Piccoli guerrieri della home in hospital onlus”, costituita da un gruppo di persone che dedicano buona parte della loro vita a bambini affetti da patologie altamente invalidanti (miopatia miotubolare, danni cerebrali irreversibili, tetraparesi spastica con crisi epilettiche). “Ancora una volta - ha affermato l’assessore Innocenzi - il municipio XIII ospita un evento di solidarietà, una partita di calcio che farà divertire i contendenti e il pubblico e che permetterà di contribuire a sostenere la Federazione Sport Sordi Italia. Siamo orgogliosi - ha continuato Innocenzi - di esserci e siamo convinti che, come accaduto in altre occasioni, i cittadini lidensi accorreranno per sostenere questa iniziativa e, perché no, per ammirare da vicino i tanti protagonisti che hanno aderito e che mai come in questo caso “si mettono in gioco” per una buona causa. È la terza manifestazione dedicata alle persone sorde, questo dimostra l'attenzione di questa amministrazione che ha fatto squadra per aiutare le persone in difficoltà. Lo sport si pone ancora una volta come motivo di aggregazione, mi auguro che saremo in tanti sabato allo stadio”. Il presidente del municipio XIII, Giacomo Vizzani, nel portare il suo personale saluto agli organizzatori dell’evento ha parlato di un “obiettivo eccellente” e di “un nobile intento da parte degli organizzatori”. Stefano Albertini, organizzatore della manifestazione, ha ringraziato l’amministrazione lidense per “l'apporto e la disponibilità” e ha affermato che lo scopo principale di questa iniziativa è la solidarietà”. Per il presidene della commissione sport, augusto Bonvicini, di tratta di “ una ottima iniziativa. Come Commissione sport stiamo portando avanti vari progetti di questo tipo volti alla beneficenza e alla solidarietà. Il municipio darà un sostegno concreto alle associazioni coinvolte in iniziative di questo tipo”. Il consigliere Riccardo Marinelli, presidente dell’Osservatorio sanitario ha annunciato che il municipio intraprenderà un percorso con la Asl RmD “per collaborare fattivamente e rendere realtà, quello che finora è un progetto su cui in molti stanno lavorando, vale a dire raggiungere il risultato dell'ampliamento del reparto pediatrico”.  Luisa Girelli, presidente Lifra, nell’illustrare la manifestazione, ha parlato di “Un progetto volto alle pari opportunità e all'abbattimento delle barriere della comunicazione e alla solidarietà”. Enrica De Giacobbi, presidente Fiadda, si occupa dal 1973 di bambini con disabilità. “Si tratta  - ha detto - di un'iniziativa basata sullo spirito di collaborazione e sull'integrazione sociale”. Walter Mazza, presidente Piccoli Guerrieri della Home in Hospital ha parlato dell’attività ospedaliera: “I bambini di cui ci occupiamo sono i cosiddetti invisibili, bisognosi di un'alta intensità assistenziale, loro come le loro famiglie”. Cristiano Rasi, presidente della commissione ambiente ha voluto evidenziare l’aspetto umano unito a quello ludico. “Mi fa piacere constatare - ha affermato - come tematiche estremamente serie siano trattate all'interno di un evento-festa per permettere il coinvolgimento di più persone possibili e per sensibilizzare l'opinione pubblica a queste problematiche. Sabato pomeriggio sarò presente per supportare questa iniziativa”. Pierfrancesco Marchesi, presidente della commissione lavori pubblici ha invece dichiarato che “Eventi come questo fanno capire l'importanza di fare politica. Come è accaduto per una precedente partita di beneficenza, anche questa volta ci saremo perchè è nostro compito e dovere metterci supportare iniziative simili”. A chiusura degli interventi, il saluto del delegato alla cultura, Salvatore Colloca: “Faccio il mio personale in bocca al lupo ai partecipanti. Sabato in campo ci saremo e daremo il nostro contributo”. Tra gli attori che hanno dato la loro disponibilità per la partita di sabato 10 aprile, Marco Risi, Enzo De Caro, Francesco Salvi, Paolo Conticini e Matteo Garrone. Entrata ad offerta libera. Dopo la partita sarà possibile vedere le azioni più belle e le interviste ai partecipanti online su Ostia Tv, media partner dell'evento. Seguiteci!

 
Autore: redazione
I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci