20/05/2020

Ostia, Pd e M5S chiedono sgombero famiglie italiane. Marsella: "Domani vi sbatto in faccia la realtà"

Inserito in: Politica
"A chiedere di buttare in mezzo alla strada le famiglie sono gli stessi che hanno chiesto tutele e difese per centinaia di immigrati che sempre ad Ostia occupano abusivamente l'ex colonia Vittorio Emanuele tra spaccio ed utenze pagate con i soldi dei romani"

Ostia - "Domani il Pd ed il M5S chiederanno in consiglio lo sgombero di 20 famiglie italiane, padri, madri e circa 10 bambini che hanno occupato un mese fa degli stabili pubblici abbandonati da anni al degrado ad Ostia". Lo annuncia Luca Marsella, il consigliere del X Municipio di CasaPound protagonista della recente contestazione alla Raggi.

"Dal primo giorno - spiega Marsella - dem e grillini hanno alzato un polverone, interrogazioni comunali, perfino parlamentari ed ora con tutti i problemi che ci sono si parlerà di questo anche in municipio. Eppure in uno stato di emergenza come questo dovrebbero essere altri i problemi dei politici. Eppure a chiedere di buttare in mezzo alla strada le famiglie sono gli stessi che hanno chiesto tutele e difese per centinaia di immigrati, che sempre ad Ostia, occupano abusivamente l'ex colonia Vittorio Emanuele tra spaccio di droga ed utenze pagate con i soldi dei romani. Eppure, non ho sentito una sola parola da Pd e M5S per l'occupazione di ieri al Tiburtino ad opera di immigrati e centri sociali. La verità è che la sola colpa di queste famiglie e di questi bambini è essere italiani. E allora, ci si vede domani, in un consiglio che faranno svolgere ancora in videoconferenza per evitare contestazioni, e scusatemi se vi dovrò sbattere la verità in faccia".
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci