13/02/2020

Ostia, M5s: "Pua: l'opposizione occupa l'Aula per paura di votare"

Inserito in: Politica
Di Giovanni-Vitolo: "Ormai è evidente che l’obiettivo politico della minoranza, accortasi della valenza positiva di questo Piano di utilizzo degli Arenili, non vuole arrivare al voto nemmeno per votare in maniera contraria"

Ostia - "Ennesima occupazione da parte delle opposizioni del X Municipio, all’interno del Consiglio nell’Aula Di Somma. Ormai è evidente che, l’obiettivo politico della minoranza, accortasi della valenza positiva di questo Piano di utilizzo degli Arenili, che li annienta elettoralmente, non vuole arrivare al voto nemmeno per votare in maniera contraria.

Le opposizioni, fanno riferimento ad una delibera di partecipazione popolare che non trova applicazione nel caso del P.U.A., perché è un regolamento attuativo di norme inderogabili sul demanio marittimo.

Di fatto il nuovo P.U.A., rovescia completamente le percentuali di spiaggie libere e spiagge concesse ai balnerari, che oggi sono rispettivamente il 48 %e il 52%, mentre dopo l’attuazione avremmo il 65% di arenili liberi, con il 35% di spiagge in concessione. Lo stesso dicasi per l’edilizia realizzata sul demanio marittimo, che secondo la nuova regolamentazione passerebbe dall’attuale 19% al 5%; sarà forse per questo che l’opposizione si è messa così di traverso. Ai posteri l’ardua sentenza…".

Così in una nota il capogruppo del Movimento 5 Stelle del Municipio Roma X Antonio Di Giovanni e il Presidente della Commissione Ambiente Francesco Vitolo.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci