08/05/2012

Domani ultimo appuntamento con 'emozioni naturali' alla Lipu di Ostia

Inserito in: Eventi
08/05/2012 Domani ultimo appuntamento stagionale con le proiezioni di fotografie naturalistiche a cura dell'Anfi Lazio presso la Lipu di Ostia: protagoniste le immagini di Silvio Tavolaro e Giulio Ielardi.

Lipu

Ostia - L'ultimo appuntamento del ciclo di proiezioni "Emozioni naturali", a cura dell'AFNI LAZIO, è previsto per il giorno 9 maggio alle ore 21.00 presso il Centro visite Mario Pastore del Centro Habitat MediterraneoLIPU Ostia, con ingresso libero, protagoniste le immagini di Silvio Tavolaro e Giulio Ielardi.

Silvio Tavolaro (www.silviotavolaro.com) così descrive la sua proiezione: "Sono particolarmente attratto da quello che appare nel mirino della fotocamera ogni volta che rivolgo l'obiettivo contro la luce, affascinato nel vedere come questa si scomponga in riflessi e iridescenze, facendo apparire i soggetti diversi da come siamo abituati ad osservarli. Alla ricerca di un nuovo approccio fotografico alla Natura, ho così intrapreso questo lungo cammino "contro la luce", per cercare nuovi spunti e nuove visioni dell'arte fotonaturalistica.

Giulio Ielardi (www.giulioielardi.com) è laureato in Scienze naturali presso l'Università La Sapienza, lavora come fotografo e giornalista free-lance è autore di una trentina di volumi su parchi, aree protette e biodiversità nonché di mostre divulgative, campagne d'opinione, siti web, materiali istituzionali per associazioni, Regioni e ministeri. La proiezione sarà sui monti Simbruini "a nemmeno cento chilometri da Roma, frequentati poche settimane all'anno da turisti e sciatori, i monti Simbruini sono la più grande e sorprendente riserva di natura del Lazio. Un anno di emozioni sui sentieri, tra i colori e le atmosfere del parco."

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci