17/07/2021

Ostia Antica, botte e minacce alla madre: i carabinieri arrestano una ragazza di 20 anni

Inserito in: Cronaca
La ragazza è finita in manette con le accuse di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale

Ostia antica – I Carabinieri della Compagnia di Ostia hanno arrestato una ragazza romana di 20 anni, con precedenti, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

A seguito di un’accorata richiesta di aiuto, giunta al “112” dalla madre della giovane, i militari si sono precipitati all’indirizzo indicato, ad Ostia Antica, dove hanno appurato che poco prima la 20enne, in evidente stato di alterazione psicofisica, nel corso di una furiosa lite scaturita da banali motivi, aveva minacciato e aggredito la mamma.

Dopo essere riusciti a placare la ragazza, che aveva opposto un’energica resistenza al loro arrivo, i militari hanno affidato alle cure dei sanitari la madre che, solo in quel momento, ha riferito di pregressi episodi di violenza subìti e mai denunciati. La ragazza, dopo le formalità di rito concluse in caserma, è stata trasferita nel carcere di Rebibbia.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci