15/11/2019

Ostia, a piazza Gasparri torna l’’Albero della Legalità’

Inserito in: Cronaca
Alla piantumazione del nuovo albero, voluto da Fratelli d’Italia, sono intervenuti i vertici del partito, la presidente del X Municipio, l’assessore all’ambiente ed il segretario regionale del Sap

Ostia - Ripristinato a piazza Gasparri l'albero della Legalità, dopo l'asportazione della targa dedicata alle Vittime di Mafia e le torture inflitte all'albero intossicato con calce e vernice, poi segato e spezzato. Lo comunica Fratelli d'Italia in una nota spiegando che il gruppo di Fd'I è tornato di nuovo nel Parco Willy Ferrero, insieme alle istituzioni, alla presenza del vicepresidente della Camera e deputato Fabio Rampelli, "a ricordare che Ostia è fatta da cittadini onesti che sono la maggioranza e non si fanno intimidire da azioni vandaliche per disincentivare la riqualificazione di questo quartiere".

Cinzia Pellegrino, coordinatore del dipartimento Tutela Vittime, Chiara Colosimo, vicepresidente in commissione Antimafia della Regione Lazio, Pietro Malara, coordinatore nel X municipio e Mariacristina Masi, consigliera del X municipio dichiarano: "Abbiamo nuovamente piantumato la parte del melograno sopravvissuta allo sradicamento delle scorse settimane e piantato un nuovo albero che sarà simbolo di salute e rinascita per questo quadrante del litorale romano. Ringraziamo per la presenza la presidente Giuliana Di Pillo e l'assessore Alessandro Ieva, che insieme a diversi consiglieri del M5s locali hanno presenziato a quest'importante cerimonia nel cuore di Nuova Ostia. Il X municipio oggi dice nuovamente no al malaffare, e ripudia qualsiasi attività criminale presente su questo territorio e nel suo entroterra".

"Sarebbe stato bello che tutte le forze politiche avessero partecipato per dare un segnale forte ed inequivocabile, - tuona Francesco Paolo Russo Segretario Regionale Sap del Lazio, - segnale che stiamo dando da sempre, su Ostia e su Roma in generale, lasciando il faro costantemente puntato sulla sicurezza, per la quale non finirò mai di chiedere investimenti, uomini, mezzi e regole d’ingaggio, che permettano ad i nostri ragazzi di lavorare in serenità e garantire così la sicurezza. Forza Ostia, rialziamoci insieme!”. 💪
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci