30/11/2022

Maggiore presenza della polizia locale in aeroporto: firmata la convenzione tra Adr e Comune di Fiumicino

Inserito in: Cronaca
La convenzione prevede le pattuglie in servizio dalle 6 alle 7 del mattino, in aggiunta all'orario attuale e dalle 23 all'1 di notte con lo scopo non solo di gestire la viabilità ma anche di contrastare il fenomeno dell'abusivismo

Fiumicino - "Avrà effetto da domani la convenzione firmata tra Adr e il Comune di Fiumicino che prevede una presenza maggiore della nostra Polizia Locale in Aeroporto". Lo dichiara l'assessora Erica Antonelli.

"La convenzione prevede le nostre pattuglie in servizio dalle 6 alle 7 del mattino, in aggiunta all'orario attuale - prosegue l'assessora - e anche dalle 23 all'1 di notte". "Scopo di una presenza più prolungata è, sì, la gestione del traffico, ma anche il contrasto sempre maggiore al fenomeno dell'abusivismo - spiega Antonelli -. Un'azione che prosegue ogni giorno e che non conosce sosta, di cui ringrazio la comandante Carola e tutto il corpo. Proprio oggi, la pattuglia antiabusivismo della Polizia Locale ha proceduto al fermo e al ritiro della carta di circolazione nei confronti di un NCC con licenza di un comune del frusinate che stava caricando a bordo quattro turiste senza una regolare prenotazione".

"Solo dallo scorso 14 febbraio al 16 settembre, la Polizia Locale ha effettuato in aeroporto 67 fermi e 14 sequestri, oltre a 23 sanzioni ad altrettante persone e 145 verbali per violazione del codice della strada - sottolinea ancora l'assessora -. Sono numeri che vogliamo implementare: da qui la convenzione con Adr. Oggi ho partecipato ad una Commissione in Campidoglio nella quale ho avuto modo proprio di raccontare la nostra attività contro l'abusivismo e di illustrare nel dettaglio i numeri degli interventi svolti".
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci