11/08/2020

Lungomare Ostia, Bordoni (Lega): "La ciclabile dei 5 stelle congestiona il traffico e scontenta tutti"

Inserito in: Politica
"Ci sono già le prime file interminabili nei lunghi tratti dove non ci si può fermare neppure un attimo per scendere e accedere agli stabilimenti"

Ostia - "Lungomare di Ostia, la ciclabile imposta dai 5 stelle congestiona il traffico sul litorale; code all'altezza degli stabilimenti, motori accesi, inquinamento e clacson. Ci sono già le prime file interminabili nei lunghi tratti dove non ci si può fermare neppure un attimo per scendere e accedere agli stabilimenti.

La ciclabile è di fatto un ostacolo che si è voluto frapporre tra il lungomare e gli stabilimenti, sottraendo parcheggi e rendendo impossibile e pericoloso anche solo accostare. Ecco il capolavoro della presidente Di Pillo e dei 5 stelle che continuano a propagandare nei social una realtà fatta di carreggiate prima pitturate, poi rattoppate ma sempre deserte. Tutto questo dovrebbe essere provvisorio?

La ciclabile si presenta scomoda anche per le esigenze dei commercianti; qualcuno ha pensato di lasciare posti per lo scarico e il carico merci per i vari bar e ristoranti? Dove potranno scaricare? Il lungomare è una strada ad alta percorribilità e i residenti non hanno alternative, parliamo dell'unica arteria che collega Ostia alla Colombo, con prevalenza di abitanti che lavorano tutto l’anno e devono raggiungere la Capitale, non siamo sulla riviera adriatica. I modi per fare una ciclabile andavano studiati e non imposti dall'alto. Questa iniziativa ha scontentato tutti, pochi ciclisti compresi".

Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Commento di lelloroma


Parla un signore che da forza Italia è passato alla lega di salvini, quanta credibilità può avere state portando la lega a Roma e al sud per i vostri sporchi interessi ricordate cosa è la lega, memoria ci vuole memoria banderuole

12/8/2020 10:37
Commento di Dado


Voto 10 per l'articolo e -10 per la geniale trovata della pista ciclabile e della riduzione ad una unica carreggiata percorribile dalle vetture. Ma possibile che mai nessuno rivolga un minimo pensiero a cercare di non infierire su chi quotidianamente è costretto a percorrere diversi chilometri (con percorsi obbligati) per recarsi al lavoro?
Cancellate quelle strisce e fateci tornare a casa la sera senza intoppi dettati dalla vostra inettitudine.

13/8/2020 06:41
Commento di Un ostiense


Purtroppo la "incapacità" di alcuni diventa il tormento per altri, lì dove parcheggiavano due auto, ora solo una, in posizione pericolosa sia per chi parcheggia, sia per chi transita in entrambi i lati delle auto parcheggiate. Con buona pace dei residenti che già prima e in particolare d'estate, trovare un parcheggio era un'odissea, dove il villeggiante parcheggiava davanti casa del residente, e magari anche davanti il passo carrabile, e il residente costretto ad allontanarsi anche di centinaia di metri da casa, e magari con la spesa o altro. Ora mancando ulteriori parcheggi è impossibile avere una vita serena e priva di pericoli anche solo nell attraversare il lungomare.

13/8/2020 08:09
I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci