08/07/2009

IL 12 LUGLIO, A CAMPO DI MARE, LA PRIMA EDIZIONE DEL NISSAN BIKESURF & MUSIC FEST

Inserito in: Archivio

Si chiama "Nissan BikeSurf & Music Fest" ed è il primo evento che coniuga due sport soltanto in apparenza lontani tra loro: la Mountain Bike e il windsurf/Surf da onda. In programma domenica 12 luglio a Campo di Mare (Marina di Cerveteri), località del litorale laziale a soli 30 minuti di auto da Roma, BikeSurf & Music Fest è una gara di Mountain Bike X-Country, una serie di lezioni gratuite di Windsurf e Surf ed un grande party a fine giornata, con cena sulla spiaggia e Dj Set fino a tarda notte.

L'evento, che sarà anche ripetuto, è patrocinato dall'assessorato al Tursimo della Regione Lazio e da Litorale Spa.

Si tratta di tre eventi in uno, dove accanto all'agonismo della gara di MTB, una sfida su un bellissimo tracciato di 8 km ad anello da percorrere per quattro giri con partenza alle 9:00 del mattino, troverà spazio la didattica degli sport più entusiasmanti che il mare possa offrire, didattica curata dalla scuola di Surf e Windsurf  dell' Ocean Surf, punto di riferimento da decenni per il surf nel centro Italia, che offrirà lezioni gratuite ai partecipanti con un'istruttore d'eccezione: il Campione Italiano Andrea Rosati, dalle 10 alle 17 , orario in cui avrà inizio il party sulla spiaggia.

Centro nevralgico di questa prima edizione del BikeSurf & Music Fest, evento patrocinato dal Comune di Cerveteri e dell'Assessorato al Turismo della regione Lazio, nato con l'obiettivo di sviluppare e promuovere lo sport e il turismo nell’area del litorale laziale, sarà lo stabilimento balneare Ocean Surf Beach, presso il Lungomare dei Navigatori Etruschi, a Campo di Mare.

 

Per informazioni e iscrizioni: www.bikesurf.it

domenico_trogu@fastwebnet.it - Tel. 347 5002601

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci