24/09/2021

Giornate Europee del Patrimonio sul Litorale romano: domenica in bici sulle orme di Cederna e Fellini

Inserito in: Eventi
Domenica 26 settembre visita guidata in bicicletta sulle tracce del libro “Fellini guarda il mare – Ciclovia Dolcespiaggia” nel corso della quale ci si muoverà fra i luoghi in cui il grande regista ha girato alcuni dei suoi film più importanti tra Fregene e Passoscuro all’interno della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano

Fiumicino - Sarà un omaggio ad Antonio Cederna nei cento anni dalla nascita (27 ottobre 2021), e a Federico Fellini, di cui il centenario è stato celebrato nel 2020, il percorso organizzato da Wigwam con il patrocinio di Italia Nostra Litorale Romano per le Giornate Europee del Patrimonio 2021.

Domenica 26 settembre la visita guidata in bicicletta sulle tracce del libro “Fellini guarda il mare – Ciclovia Dolcespiaggia” dei Merangoli Editore: ci si muoverà fra i luoghi in cui il grande regista ha girato alcuni dei suoi film più importanti tra Fregene e Passoscuro, all’interno della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano, di cui è stato artefice Antonio Cederna con altri illuminati ambientalisti. La Riserva fu istituita, dopo tante battaglie, il 29 marzo del 1996, e Cederna fece appena in tempo a vedere realizzato il suo sogno pochi mesi prima di morire, il 27 agosto dello stesso anno.

Ad Antonio Cederna è intitolato un tratto della Ciclovia Dolcespiaggia, di cui parla il libro “Fellini guarda il mare” di Anna Longo e Romano Puglisi.

IL PROGRAMMA

Partenza da Fregene, città dove Fellini visse almeno 20 anni assieme a Giulietta Masina, sua compagna di vita e di arte, e dove sono ambientate pellicole come Lo sceicco bianco e Giulietta degli spiriti. Si potranno conoscere alcuni edifici dell’architettura eccentrica di Fregene, come la Casa-Albero di Perugini e opere di grande bellezza, come la scultura di Alba Gonzalez “Chira Centaura di Enea”.

Muovendosi verso nord, si avrà modo di scoprire le eccellenze ambientali e culturali che l’istituzione Riserva Naturale del Litorale ha messo in salvo e tutelato, grazie, appunto, al lavoro di Cederna. Si incontrerà la Torre Primavera, o di Maccarese, immersa in un ambiente incontaminato accanto allo scorrere del fiume Arrone, si attraverserà il borgo di Maccarese, cuore dell’omonima bonifica. Si pedalerà lungo il litorale fino ad incontrare, più a nord, Passoscuro, dove si trova il baricentro cinematografico del Litorale, denominato “La Dolcespiaggia” perché è presso la foce del Rio Tre Denari che si svolsero alcune scene dello struggente finale de La dolce vita. Per partecipare, l’appuntamento è alle ore 10:45 a Fregene, in via della Pineta di Fregene, tra il lungomare di Levante e di Ponente, presso la statua di “Chira Centaura di Enea“.

Per chi intende venire da Roma con intermodalità treno-bici, l’appuntamento è direttamente sul treno in partenza da Roma Termini alle ore 9:42 (Treno Regionale in partenza da Roma Termini alle ore 9:42 biglietto persona + biglietto bici, che ferma in tutte le stazioni di Roma) con arrivo alla stazione di Maccarese.

ACCESSIBILITA’ Sono previsti diversi spostamenti in vari siti e location di Fellini da fare in biciletta (circa 20 chilometri). Solo i non deambulanti possono usare l’auto. Posti limitati per il viaggio in treno con prenotazione obbligatoria. L’evento è gratuito. Per info: www.wigwam.it Giorn



 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci