17/05/2019

Furto, spaccio, evasione: 4 arresti dei carabinieri di Ostia nelle ultime 24 ore

Inserito in: Cronaca
Intensificati i servizi volti alla prevenzione e alla repressione dei reati contro la persona e il patrimonio

Ostia – I Carabinieri del Gruppo di Ostia hanno effettuato dei servizi finalizzati alla prevenzione e alla repressione di reati contro la persona ed il patrimonio, che hanno portato all’arresto di 4 persone.

La scorsa notte, i Carabinieri di Ostia in collaborazione con quelli della Compagnia di Roma San Pietro hanno arrestato, 2 nomadi, domiciliati presso il campo nomadi di via della Monachina, di 30 e 40 anni, entrambi nullafacenti e con diversi precedenti specifici, per il furto aggravato su un’auto. I due, dopo aver infranto il finestrino di una vettura parcheggiata in via Monte Brianzo, si sono impossessati di due borse al cui interno erano stati riposti un pc portatile, un cellulare e varie apparecchiature informatiche. Per loro sfortuna, proprio mentre stavano per darsi alla fuga sono stati notati da una pattuglia. I due sono stati poi bloccati e controllati nei pressi del campo nomadi de “La Monachina”. A seguito della perquisizione nell’auto sono stati rinvenuti vari arnesi da scasso e la refurtiva appena rubata del valore di oltre 3.500 euro. Dopo l’arresto i due ladri sono stati, condotti direttamente al Tribunale di Roma, per l’udienza di convalida, mentre la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al proprietario.

Sempre ad Ostia, nelle prime ore del mattino, una pattuglia della Sezione Radiomobile, transitando in via Costanzo Casana, ha notato un giovane 22enne conosciuto alle forze dell’ordine, perché già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, che era intento a passeggiare in strada, incurante della misura restrittiva cui era sottoposto. Il ragazzo è stato nuovamente arrestato e condotto presso le aule dibattimentali del Tribunale di Roma, in attesa dell’udienza di convalida. Sempre ad Ostia, i Carabinieri hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma.

Arrestato un 52enne, con precedenti, per reati inerenti gli stupefacenti, che dovrà scontare in carcere la relativa pena residua di oltre 9 mesi di reclusione.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci