05/07/2010

DUE ARRESTI IN POCHE ORE AD OSTIA

Inserito in: Archivio

Continuano i controlli dei Carabinieri di Ostia, in tutto il territorio e che hanno portato due arresti in due distinte operazioni dei carabinieri della Compagnia di Ostia. Il primo primo, in ordine di tempo, riguarda l’arresto di G.V.V., operaio romeno di 42 anni, che, a seguito di una perquisizione effettuata nella sua abitazione in via Ubaldo Prosperetti a Ponte Galeria, è stato trovato in possesso di un fucile automatico con canna mozza, risultato rubato nel 1990.

Vicino l'arma, occultato in un’appendice del tetto, i militari hanno rinvenuto e sequestrato decine di cartucce. L'uomo, pregiudicato, è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione di arma comune da sparo alterata e ricettazione della stessa. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L'altro arresto riguarda una donna. Nel corso di controlli alle persone sottoposte agli arrestati domiciliari, gli uomini dell’Arma hanno arrestato T.G., una donna romana di 61 anni, residente in via Costanzo Casana ad Ostia, nota alle forze dell’ordine per le sue vicende giudiziarie. L’arresto è stato eseguito per ordine del Tribunale di Bologna in quanto riconosciuta colpevole di reati in materia di stupefacenti commessi qualche anno fa nell’interland bolognese. La donna che stava scontando già gli arresti domiciliari presso la sua abitazione, è stata condotta nel carcere di Rebibbia dove sconterà la pena residua di 3 anni di reclusione.

di Lorenzo Nicolini

 
Autore: Lorenzo Nicolini
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci