02/12/2021

Danza, musica e tecnologia in 'Essere Numero 4' domenica 5 dicembre al Teatro del Lido di Ostia

Inserito in: Teatro
Sul palco dello stabile di via delle Sirene si esibiranno un percussionista e due danzatrici e sullo sfondo l’enneagramma, un simbolo che, secondo l’interpretazione del filosofo Georges Ivanovic Gurdjieff, può rappresentare ogni processo che si mantiene in vita da solo per auto-rinnovamento

Ostia - In scena un percussionista e due danzatrici. Sullo sfondo l’enneagramma, un simbolo che, secondo l’interpretazione del filosofo Georges Ivanovic Gurdjieff, può rappresentare ogni processo che si mantiene in vita da solo per auto-rinnovamento. Sulla scena emergono tre polarità, incarnate da due danzatrici ed un percussionista. Queste sono espressione delle tre forze, o parti, o centri, che generano e tengono in vita ogni fenomeno: Istinto, Emozione e Razionalità. Una volta delineatesi, esse raggiungono la loro espressione più intensa, per poi iniziare a dialogare. La loro interazione porterà ad un reciproco modificarsi, innescando il processo che darà vita all’Essere Numero 4. Sulla scena danza e musica assumono un ruolo di pari livello e si fondono grazie all’uso della tecnologia. Questo è reso possibile dal “bracciale sonoro”, un dispositivo che permette al danzatore di prendere parte all’esecuzione musicale attraverso i suoi strumenti: il corpo e il movimento.

Dall’altro lato, la figura del musicista in scena è protagonista, non solo attraverso il suono da lui prodotto, ma anche attraverso la sua corporeità. Con questo spettacolo prosegue il lavoro del gruppo SonicoMoto, il cui obiettivo di mettere in risonanza il complesso sistema che dalla percezione arriva sino al concepimento di sensazioni e significati, stimolando lo spettatore ad amplificare i propri sensi attraverso la lente di ingrandimento dell’interazione. SonicoMoto è un collettivo di artisti che intendono proporre una prospettiva diversa e innovativa per il futuro dell’arte.

La loro collaborazione nasce nel 2017. Il collettivo si dedica inoltre allo sviluppo di nuove tecnologie, come il “braccialetto sonoro”, che vengono impiegate all’interno degli spettacoli prodotti, spettacoli che presentano sempre musiche e coreografie originali. Il “braccialetto sonoro” nasce dall’intenzione di rendere il danzatore parte integrante di un’orchestra, attraverso il proprio strumento, ovvero il corpo e, di conseguenza, il movimento. In tempo reale, questo dispositivo permette di tradurre le informazioni generate dallo spostamento dinamico del corpo in eventi sonori.

Elena Salierno. Danzatrice Inizia lo studio della danza a Pisa e, all’età di diciotto anni, si trasferisce a Roma dove intraprende un percorso nella danza contemporanea e nella ricerca del movimento, avvicinandosi sempre di più ad un movimento fisico e acrobatico. Continua costantemente ad aggiornarsi in Italia e all’estero, frequentando diversi workshop. Nel 2014 inizia il percorso di Diploma di I Livello in Danza Contemporanea presso l’Accademia Nazionale di Danza in Roma, dove si diploma con il punteggio finale di 110/110 e lode. In questi anni ha collaborato con danzatori e coreografi di fama internazionale. Attualmente fa parte, come danzatrice, della compagnia Eleven Dance Company di Milano.

Chiara Marianetti. Danzatrice Inizia lo studio della danza a Roma e, nel 2014, intraprende il percorso di Diploma di I Livello in Danza Contemporanea presso l’Accademia Nazionale di Danza in Roma, dove si diploma con il punteggio finale di 110/110 e lode. Prosegue gli studi all’interno dell’Accademia, con il percorso di Diploma di II Livello in Danza Contemporanea. Nel suo percorso di studi ha avuto l’occasione di collaborare con danzatori e coreografi di fama internazionale. Pur dedicandosi molto all’insegnamento, continua a coltivare il suo percorso artistico partecipando a progetti e collaborazioni.

Luca Giacobbe. Percussionista Inizia gli studi di percussioni con Rodolfo Rossi e si laurea nell’ottobre del 2018, presso il conservatorio Ottorino Respighi di Latina. La sua musica è focalizzata su performance e musica contemporanea. Ha lavorato con Ars Ludi, Orchestra Italiana del Cinema, Teatro delle Albe, Ravenna festival e Freon Ensemble, eseguendo brani di illustri compositori, esponenti di primo piano della scena moderna e contemporanea.

Officina delle arti e dei mestieri di Sermoneta e Artgarage presentano SonicoMoto in ESSERE NUMERO 4 interpreti Elena Salierno, Elisa Quadrana danza, Luca Giacobbe percussioni musiche Andrea Veneri, Giovanni Tancredi coreografia Chiara Marianetti luci Stefano Pirandello costumi Carmen Loconte scenografia Marco Veneri, Valerio Ciaccia produzione Officina delle arti e dei mestieri di Sermoneta durata 50’

info Teatro del Lido di Ostia via delle Sirene, 22 00121 Ostia (Roma) info 060608 | 06.5646962 |
promozione@teatrodellido.it www.teatrodellido.it | www.teatriincomune.roma.it

Biglietti intero 10 euro - ridotto 8 euro teatro ragazzi 6 euro (serale: 8 euro intero - 6 euro ridotto under 12) biglietteria online: vivaticket.it TDR CARD le card abbonamento del Teatro di Roma possono essere utilizzate anche al Teatro del Lido di Ostia.

Per maggiori informazioni: www.teatrodiroma.net accesso al teatro • misure anti covid 19 in ottemperanza alle disposizioni e ai protocolli in vigore al momento della stampa, l’accesso è possibile solo per un numero limitato di spettatori ed è richiesta l’esibizione del green pass. Il protocollo di sicurezza anticontagio – covid19, è consultabile sul sito www.teatrodellido.it
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci