23/02/2020

Carnevale del Mare: un successo! Vincono l’aggregazione ed il rispetto per l’ambiente

Inserito in: Eventi
La seconda edizione della sfilata in maschera del Carnevale ha visto una grande partecipazione di pubblico: oltre alle 600 persone rappresentanti dei 14 gruppi sono state numerose quelle che anche in modo estemporaneo hanno voluto essere partecipi dell’evento

Ostia - Un successo al di là di ogni aspettativa. La seconda edizione della sfilata in maschera del Carnevale ha visto una grande partecipazione di pubblico.

Oltre alle circa 600 persone
rappresentanti dei 14 gruppi (il doppio dello scorso anno), sono state infatti numerose quelle che anche in modo estemporaneo e quindi che non facevano parte del coloratissimo corteo, hanno voluto ugualmente essere partecipi dell’evento. I gruppi si sono ritrovati alla partenza al parco di Valle Porcina ed in prima fila e fuori concorso, c’erano la Presidente del Municipio X Giuliana Di Pillo (fuoco), l’assessore alla Cultura Silvana Denicolò e la consigliera Sabrina D’Alessio.

“A Carnevale ogni quartiere vale” ha dunque rispettato le prerogative, le motivazioni che hanno spinto l’Amministrazione del Municipio X ed in particolare la Commissione Turismo della quale è presidente Sabrina D’Alessio, a riprendere una vecchia tradizione del Litorale. L’idea di fare rete tra i comitati di quartiere, le scuole, le associazioni ed i singoli cittadini ha trovato grande riscontro ed è frutto di riunioni e preparativi che hanno impegnato grandi e piccini già a partire dalla fine dello scorso anno.

Nell’occasione, è stato anche lanciato il tema dell’edizione 2021. Il prossimo anno tutti al lavoro con maschere e carri all’insegna della Storia e della Preistoria. Tema estratto da una bambina scelta tra il pubblico presente.

I VINCITORI

Ad aggiudicarsi il primo premio è stato un gruppo formato dalle associazioni Ciao Onlus e Libera che hanno intitolato la loro performance “I guardiani del mare”. Un richiamo al rispetto di un bene prezioso in sofferenza ed in particolare degli Oceani, invasi dalla plastica.

Al secondo posto l’Oratorio di San Giorgio e al terzo la scuola dell’infanzia “Passo a due”. “I guardiani del mare” si sono aggiudicati anche il primo premio per la maschera singola con tanto di Nettuno sui trampoli ed un pirata a difesa delle acque. Al secondo posto una studentessa dell’Istituto Ugo Foscolo (fuoco) e Patrizia, una cittadina che rappresentava il mare.

IL CORTEO

Fantasia, colori, coscienza del rispetto dell’ambiente, richiami storici. Questi gli elementi che hanno caratterizzato il corteo carnascialesco, il cui tema quest’anno erano i 4 elementi: terra, fuoco, acqua, aria. Preceduti dalla Banda musicale di Ostia che ha scandito l’intero percorso le maschere hanno raggiunto il Parco Manzù dove ad attenderle c’era la giuria e Carlo Senes che ha animato la manifestazione.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci