28/07/2009

CAPUT LUCIS 2009: DAL 30 LUGLIO AL 4 AGOSTO TORNA IL GRANDE SPETTACOLO

Inserito in: Archivio

(Roma, 28 luglio 2009) È stata presentata oggi, presso la sala Tevere della Regione Lazio, da Claudio Mancini, assessore al Turismo della Regione Lazio, Patrizia Prestipino assessore al Turismo della Provincia di Roma e Angelo Angelucci sindaco del Comune di Valmontone, la 7° edizione di Caput Lucis, la manifestazione Piromusicale che si svolgerà nella città di Valmontone all'interno del Fashion District, dal 30 luglio al 4 di agosto 2009.

"Caput Lucis - spiega Claudio Mancini, Assessore al Turismo della Regione Lazio - è ormai un appuntamento fisso tra i grandi eventi che si svolgono ogni anno nel Lazio. Una manifestazione prestigiosa e di carattere internazionale che sosteniamo con forza, unendo la promozione del territorio a questo coinvolgente spettacolo. Siamo convinti che questo binomio attirerà sempre più turisti e visitatori nella nostra Regione. È bene ricordare che il turismo rappresenta il 12% del Pil nazionale e Valmontone è al centro di un grosso investimento imprenditoriale per la crescita del polo turistico. Una scelta importante in termini economici, che appoggiamo in pieno". Quest'anno saranno cinque le nazioni in gara per il campionato d'Arte Piromusicale. Italia, Croazia, Ucraina, Spagna e Inghilterra, si sfideranno all'interno del Fire Village, un' aera di 30.000mq in cui si svolge l'intera manifestazione, per aggiudicarsi il titolo di campione di Caput Lucis 2009. "Un fiore all'occhiello e un luccicante biglietto da visita - sottolinea il Sindaco di Valmontone Angelo Angelucci -  che i paesi limitrofi guardano sempre con maggiore interesse. Una scelta coraggiosa, quella delle nostra amministrazione, che ha deciso di investire sull'intrattenimento e sul tempo libero per far ripartire la propria economia". La manifestazione che ha visto negli scorsi anni oltre due milioni di spettatori si pone come portabandiera di un intero comparto produttivo che da decenni genera ricchezza e crea posti di lavoro. Caput Lucis non è solo divertimento. In questi anni, all'ombra dell'evento sono cresciute numerose iniziative di solidarietà all'insegna della diffusione dei valori della Pace e del rispetto tra i popoli. L'apertura di questa settima edizione è simbolicamente dedicata all'Abruzzo, ma non solo, tra i suoi protagonisti avrà anche una delegazione di piccoli orfani, ospiti della "Lazarus Home for girls" di Betania, a cui il comune di Valmontone ha deciso di regalare un mese di vacanze in Italia lontani dall'incubo di guerra e precarietà che quotidianamente vivono.

"È un evento che si è radicato nel territorio della provincia - commenta Patrizia Prestipino, assessore al Turismo della Provincia di Roma - che si conferma come un appuntamento di grande attrazione turistica. Valmontone con questa manifestazione, con il parco a tema che verrà e l'Outlet si attesta sempre di più come un territorio in crescita".

Lo scorso anno Valmontone ha registrato oltre 5 milioni di visitatori grazie a questa offerta, in cui fa la parte del leone l'Outlet che dà lavoro a centinaia di giovani, e ha stimolato l'apertura di decine di attività connesse, tra piccole imprese, alberghi e attività di ristorazione. "Caput Lucis è una tra le manifestazioni di punta della nostra campagna di comunicazione 'Tutto il Lazio è Paese', che attraverso i maggiori quotidiani e una robusta attività di promozione  - conclude Federica Alatri, Presidente di ATLazio - portiamo avanti nel corso di tutto l'anno".

Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci