12/09/2014

Allagamenti Fiumicino, opposizione: "Caroccia male informato"

Inserito in: Cronaca
L'assessore ai lavori pubblici di Fiumicino si è detto contento perchè il maltempo delle ultime ore non ha provato danni alla città

Fiumicino - "Evidentemente Caroccia deve essere male informato: gli allagamenti ci sono stati. Per fortuna non come quella terribile notte, ma ci sono stati. Negozi e alcuni appartamenti (molti anche i giardini) sono stati invasi dall’acqua. Tante strade, soprattutto quelle interne, intorno alle nove di sera, quando il picco di pioggia è stato più intenso, erano pressoché off limits. E il motivo purtroppo è stata proprio la scarsa manutenzione dei pozzetti di scolo invasi da fogliame, terriccio e rifiuti vari. L’assessore ha però dimostrato di aver immediatamente imparato la lezione: negare tutto, anche l’evidenza. Altro che merito dell’amministrazione, bisogna ringraziare il meteo se non siamo finiti nuovamente sott’acqua. Per quanto riguarda la polemica sui pozzetti di scolo il consigliere Poggio non ha fatto altro che dare voce a un problema sollevato con giusta preoccupazione dagli stessi cittadini. Sarebbe bastato guardare la carrellata fotografica fornita dal capogruppo di Forza Italia per capire che la questione è seria e non è stata risolta e mai presa di petto. Ma tant’è, ormai questa amministrazione vive in un mondo parallelo, quello dei comunicati stampa, mentre molti esponenti di questa maggioranza hanno confuso la loro nomina ad assessore non come l’essere al servizio della città, ma come il riconoscimento di una superiorità divina. Occhio però a giocare con queste cose perché forse qualche segnale non gli è ancora chiaro: la lunga scia di eventi a dir poco surreali (alluvioni, geyser, rapine con morti, schiuma sulla spiaggia, bombe, incendi etc etc) che si verificano da un anno e mezzo dovrebbero avergli aperto gli occhi. Qui se c’è un gufo non è certo nelle fila dell’opposizione. Con questo tipo di cose non si scherza. Sugli interventi di pulizia snocciolati dall’assessore Caroccia evidentemente si riferirà ai pozzetti di scolo del sottopasso che non c’è. Attendiamo comunque una sua eccelsa risposta a questo semplice quesito, senza se e senza ma: dopo la tragedia di 8 mesi fa, che fine hanno fatto gli interventi promessi sulle pompe di bonifica annunciati i primi di febbraio?" Lo affermano i consiglieri comunali Raffaello Biselli, William De Vecchis, Mauro Gonnelli, Roberto Merlini, Giovanna Onorati, Claudio Paolini, Giuseppe Picciano 
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci