14/03/2019

Violenza sulle donne: la polizia mette fine ai maltrattamenti nei confronti di due donne a Fiumicino

Inserito in: Cronaca
Gli agenti del commissariato di via Portuense hanno disposto la misura cautelare del divieto di avvicinamento a carico di due stalker

Fiumicino – Violenza sulle donne: grazie alle indagini della Polizia di Stato è stata messa fine ai maltrattamenti e alle violenze, fisiche e psicologiche, nei confronti di due vittime.

Di questi due casi di stalking si sono occupati gli agenti del commissariato Fiumicino, che hanno eseguito altrettante ordinanze di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento, a tutela delle parti offese.

Nel primo caso, la condotta aggressiva e violenta da parte dell’uomo, spesso generata da futili motivi, ha convinto la vittima a rivolgersi ai poliziotti del commissariato di via Portuense, che in seguito alle prove e testimonianze raccolte hanno ottenuto dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Civitavecchia il divieto di avvicinamento alla vittima nonché il divieto di dimora nel comune di Fiumicino.

Nell’altro caso, invece, dopo ripetuti pedinamenti e appostamenti dell’uomo sotto l’abitazione dell’ex coniuge, e dopo gli innumerevoli messaggi telefonici inviati, l’autorità giudiziaria ha disposto il divieto di avvicinamento e del divieto di comunicazione mediante qualsiasi mezzo telefonico/telematico.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci