12/10/2009

TOPI ALLA MATERNA “DOREMI DIVERTO”. IL XIII MUNICIPIO HA AVVIATO UNA NUOVA DERATTIZZAZIONE

Inserito in: Archivio

Sul caso della presenza di topi all’interno della scuola materna “DoReMi Diverto” di via Cozza ad Ostia, il XIII Municipio fa il punto della situazione: “Nonostante un primo intervento di derattizzazione, avvenuto nella giornata di venerdì, questa mattina- ha spiegato Lodovico Pace, Assessore Scuola XIII Municipio- i nostri uffici sono stati contattati dai genitori dei bambini che frequentano l’istituto, che segnalavano nuovamente la presenza di ratti all’interno della scuola. Alla luce di questo spiacevole episodio, i bambini non sono stati fatti entrare per ovvie ragioni. Abbiamo prontamente disposto una nuova disinfestazione e una nuova derattizzazione e la scuola sarà chiusa per le prossime 24 ore. Sarà un sopralluogo dell’Ufficio Tecnico a stabilire se occorre eseguire qualche intervento di manutenzione e nel caso in cui i bambini dovranno stare a casa alcuni giorni, il XIII Municipio ha già in programma una soluzione alternativa. Stiamo facendo il tutto per tutto per poter aprire il prima possibile, ma la sicurezza dei bambini è la cosa più importante in questo momento. Domani mattina sapremo con certezza quando la materna potrà riaprire”. Intanto, sempre questa mattina c’è stato un sopralluogo di Carmine Stornaiuolo, Presidente Commissione Scuola XIII Municipio e di Rodolfo D’Agostini, Dirigente dei Servizi Sociali XIII Municipio.

Roma, 12.10.2009

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Commento di silvia piacentini


è scandaloso!!
sono la mamma di due bambini che hanno frequentato questa scuola x circa un mese allegramente in compagnia di questi simpatici animaletti che andavano gironzolando nelle aule durante la notte lasciando un "ricordino" del loro passaggio....
mi chiedo solo una cosa:"ma se invece di creare questo disagio alle famiglie,con la paura anche di possibili malattie,non sarebbe più logico prendere l'abitudine di disinfestare e disinfettare i locali all'inizio del mese in cui è previsto l'inizio della frequenza scolastica,in modo da garantire un servizio efficace e soprattutto sicuro anche in termini di igiene!?"
molte altre scuole,anche private e parificate,adottano queste norme igieniche...sarebbe il caso che anche il comune prendesse in considerazione l'ipotesi di adottare misure preventive di igiene soprattutto x l'incolumità dei bambini stessi!!!
cordiali saluti

13/10/2009 21:25
Commento di Massimo Alessandro


Non è solo questo il problema di questa scuola.
Quando, insieme ad altri genitori(Io ho due bambine che frequentano il DO RE MI DIVERTO)abbiamo fatto il giro della scuola , sia all'esterno che all'interno abbiamo potuto notare delle gravissime mancanze.
Anche se non abbiamo il titolo per fare affermazioni di carattere tecnico era lampante la presenza di cavi per la messa a terra tagliati e pericolosamente lasciati ad altezza bambino,il degrado assoluto dei giochi abbandonati nel giardino, la "discarica" di materiale fuori uso (banchi, sedie e armadietti ecc ecc), che per altro a detta degli ispettori ASL non sono altro che la casa ideale per i ratti.
Si potrebbe continuare dicendo di un palo della luce pericolosamente inclinato all'interno dell'area scolastica e di tutte le uscite di sicurezza non della misura adeguata, senza maniglione anti panico e ovviamente chiuse a chiave.

Non faccio commenti sul sistema anti incendio in una scuola che ospita 175 bambini più il personale scolastico.

La triste conclusione è la molto probabile presenza di amianto non smaltito come previso dalle normative attuali o quanto meno incapsulato.

A noi è bastato togliere dei coperchi al soffitto fatti di cartoncino e fissato con del semplice nastro adesivo per pacchi non sigillato per trovare all'interno della lana di vetro o roccia completamente annerita e sovrastata da pannelli che ad un semplice esame visivo ci è sembrato il famigerato amianto.

Rimaniamo fiduciosi nelle istituzioni in quanto ci sono di mezzo dei bambini e mi auguro di cuore che tra le persone che interverranno per risolvere questo problema ci siano nonni e papà che mettano da parte, per una volta quello che contraddistingue il nostro modo di fare italiano............MENEFREGHISMO-INTERESSE PERSONALE-SUPERFICIALITA'

15/10/2009 20:35
Commento di viviana castaldi


Non aggiungo altro come ho letto papà Massimo e stato molto dettagliato...
Vorrei solo augurarmi visto che e domenica e i nbostri bambinni domani rientreranno a scuola, che le autorità competenti non si fermano, questa scuola come tante altre devono essere abbattute non rattoppate perchè i lavori di questi giorni sono stati RATTOPPI non RISTRITTURAZIONE.. CONFIDO IN QUALCUNO ANCHE SE FORSE SAREBBE MEGLIO DIRE CONFIDO IN DIO CHE PROTEGGA QUESTE ANIME PICCOLE E INDIFESE DEI NOSTRI FIGLI....

18/10/2009 21:40

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci