27/07/2021

Tokyo 2020, argento nella sciabola per Daniele Garozzo

Inserito in: Sport
Deluso l'atleta azzurro che non è riuscito a difendere il titolo olimpico conquistato a Rio

Roma - Eh...già, cantava Vasco Rossi 10 anni fa. Il titolo dice tutto, Daniele Garozzo è arrabbiato. In primis, perché non è riuscito a difendere il titolo olimpico conquistato un lustro fa, a Rio. In secundis il suo avversario, Cheung Ka Long, proveniente da Hong Kong, è stato sicuramente aiutato. Infatti l'atleta azzurro, durante lo svolgimento della finale, ha avuto i crampi alla gamba destra, venendo sconfitto 15-9.

Dulcis in fundo, il preparatore atletico del neo-campione a cinque cerchi è italiano. Qui si spalanca un "what if" (cosa sarebbe successo se) grosso quanto tutto l'arcipelago nipponico però, purtroppo, coi se e i ma non si fa la Storia. E Questa ricorda solo chi vince.

Aveva sempre ragione Freddie Mercury "No time for losers" (il pezzo è straconosciuto, "We are the champions").
 
Autore: Daniele Moriggi
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci