08/01/2019

Tir sul viadotto dell’Aeroporto e ponte della Scafa. Poggio: “Ma non sono a rischio crollo?”

Inserito in: Politica
“Il passaggio dei mezzi pesanti sul ponte della Scafa e sul viadotto dell’Aeroporto è ormai una routine e non può passare inosservato”


Fiumicino – “Un tir, anche se piuttosto vistoso, può sfuggire. Due o tre anche. Ma che il passaggio dei mezzi pesanti sul ponte della Scafa e sul viadotto dell’Aeroporto sia ormai una routine, non può passare inosservato.

Nessuno vuole mettere in croce chi, come i trasportatori, si alza tutti i giorni all’alba e si fa il mazzo per portare a casa il pane. Però il sindaco una cosa ce la dovrebbe spiegare: se questi benedetti ponti e viadotti sono pericolanti allora causa forza maggiore rafforzi i controlli e vieti, a malincuore, il passaggio di tir e mezzi pesanti per questioni di sicurezza.

Se invece non lo sono allora dica ad Astral di riaprire immediatamente il viadotto e rimettere a pieno regime il ponte. Delle due una. Altrimenti ci stanno solo prendendo in giro. La cosa è semplice: se sono a rischio crolli niente mezzi pesanti, se non sono a rischio crollo allora si riaprano a pieno regime”.

Così il vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino, Federica Poggio.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci