23/12/2009

TENTANO DI OCCUPARE L’ABITAZIONE DEI VICINI ARMATI DI MARTELLO: QUATTRO ARRESTI

Inserito in: Archivio

OSTIA – La notte scorsa i Carabinieri di Ostia, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati contro la persona ed il patrimonio, hanno arrestato quattro cittadini marocchini, E.M., B.G., A.M e A.D, tutti 30enni, responsabili in concorso di violazione di domicilio e danneggiamento. Una chiamata al 112 da parte di un cittadino, che segnalava un’aggressione ai danni di alcune persone, ha consentito a tre pattuglie dei Carabinieri di giungere immediatamente sul posto. Il richiedente, in forte stato di agitazione, è corso subito incontro ai militari comunicando loro che, pochissimi minuti prima, tre uomini ed una donna, armati di martello, spranghe di ferro ed una marmitta, avevano cercato di entrare nella sua abitazione con lo scopo di occuparla e, nel tentativo di portare a termine quel compito, lo avevano anche ferito. A quel punto i Carabinieri hanno deciso di circondare l’isolato e fare irruzione in un appartamento attiguo a quello del richiedente, da dove provenivano strani rumori.Una volta entrati, i Carabinieri hanno scoperto i 4 davanti ad un grosso buco che avevano scavato sulla parete adiacente all’appartamento della vittima. Il martello è stato sequestrato unitamente alle spranghe di ferro e ad altro materiale utilizzato per forare la parete. I 4 sono stati arrestati per il reato di violazione di domicilio aggravata e danneggiamento dell’autovettura di proprietà della vittima che gli stessi, prima di rifugiarsi nell’appartamento, avevano gravemente danneggiato a colpi di martello.

211209

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci