02/10/2010

SANTA SEVERA, DOMENICA 3 OTTOBRE: IN RIVA AL MARE SI CORRE LA SECONDA EDIZIONE DEL “PALIO DEI BORGHI MARINARI”

Inserito in: Archivio

Dopo la giornata di sabato, che ha visto otto giostratori aretini cimentarsi nella nota Giostra della Quintana, un nuovo ricco programma di eventi e appuntamenti attende il litorale di Santa Severa domenica 3 ottobre. Sulla spiaggia antistante il Castello di Santa Severa, alle ore 9.45 prenderà avvio l’esibizione dell’Associazione Butteri di Bracciano e della Protezione Civile a Cavallo di Roma. Alle 10.45, con partenza da Piazza Caduti di Nassyria (“Grottini”) partirà la sfilata del “Corteo del Palio” insieme alla Banda di Allumiere “Associazione Amici della Musica di Allumiere” e alla Banda Musicale di Cerveteri “Gruppo Bandistico Cerite” oltre a tutte le Associazioni del Palio. Alle 11.30 tornano le preparazioni culinarie dell’Associazione “Chef in Tour” e l’animazione dedicata ai più piccoli con “Giochiamo con RADIO BIMBO!”. Alle 15 in punto, sulla spiaggia del Castello si aprirà la seconda edizione del Palio dei Borghi Marinari con la sfilata dei cinque fantini a cavallo, in rappresentanza dei cinque comuni di Allumiere, Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella e Tolfa, e sbandieratori e tamburini al seguito. I cavalieri si sfideranno secondo la dinamica del match race, su un percorso di gara di 400 metri lineari. Il programma della gara prevede tre match race e la finalissima, intervallate da spettacoli equestri di intrattenimento, offerti dall’Associazione Cavalieri di Maremma (il “Passo a due”, il “Carosello delle Incudini” e “Quando il lavoro diventa spettacolo) e da Monta da Lavoro FISE ( “Danza Maremmana”e “Butteri e Pupe”). La premiazione del vincitore 2010 del Palio dei Borghi Marinari, che chiuderà la due giorni di evento, si terrà alle ore 18 presso la piazzetta ad angolo tra via del Tirreno e lungomare Pyrgi. Ricordiamo tutte le attività collaterali al Palio: in piazzetta, a partire dalle ore 16, si avvicenderanno le rassegne “Cantando & Danzando”, “Giochiamo con Radio Bimbo” e “Jazzando sul mare”; tra le 10 e le 19, sul lungomare e nelle piazze di Santa Severa continua l’ “Expò del Mare d’Autunno” con gli stand di un gruppo straordinariamente numeroso di realtà associative: Riserva Naturalistica Oasi Macchiatonda, Museo della Navigazione antica e del Mare, Protezione Civile Ladispoli, Protezione Civile S.Marinella, Protezione Civile Allumiere, Protezione Civile Cerveteri, Proloco Cerveteri, Scuola di Portamento di Gloria Salipante, Associazione delle Contrade di Allumiere, Cavalieri etruschi dei Monti Ceretani, Banda di Allumere- Amici della Musica, Croce Rossa Italiana S.Marinella/ S.Severa, Croce Blu Ambulanze 2003 Onlus, Clucs S.Marinella, Misericordia di S.Marinella, Associazione Terre della Farnesiana, Aquilonisti Internazionali, Pelletteria Tonino, Nucleo Sommozzatori, CVSC Protezione Civile a cavallo; anche per tutta la giornata della domenica, la spiaggia situata tra gli stabilimenti balneari “Le Due Baie” e “Il Tirreno” (Grottini) ospiterà animazioni equestri internazionali e il “Battesimo della Sella” con cavalli e pony; tra gli stabilimenti balneari “Barracuda” e “Lido” gli amanti del cavallo potranno darsi appuntamento per piacevoli passeggiate a cavallo in riva al mare e assistere all’esibizione
dei cani di salvataggio offerta dal Cucs di Santa Marinella; il cielo sopra tutte le spiagge di Santa Severa sarà invaso da maxi aquiloni nell’ambito della rassegna “Aquilonando”.
N.B.
Palio & Solidarietà. Dati i numerosi eventi previsti nel week end sul litorale di Santa Severa, in previsione delle migliaia e migliaia di persone che si riverseranno sul mare per l’occasione, l’Unicef ha scelto “la piazza del Palio” per la propria iniziativa di solidarietà “L’Orchidea Unicef: così preziosa che può salvare la vita a un bambino”. Presso lo stand della Croce Rossa Italiana sez. di Santa Marinella, per tutta la giornata di domenica 3 ottobre i volontari dell’Unicef offriranno, a fronte di una donazione minima di 15 euro, una pianta di orchidea phalaenopsis, unica pianta fiorita in questo periodo dell’anno, che simbolicamente rappresenta la speranza di un futuro pieno di colori per tanti bambini. “Ci sarà solo l’imbarazzo della scelta- conclude il Presidente Maurelli- pensiamo quest’anno di aver finalmente confezionato un’offerta di entertainment rivolta veramente a tutti: a tutte le età e a tutti i gusti. Ciò al fine di ricordare che il fascino del mare non si esaurisce con la fine di agosto e il rientro a scuola. Ma può contribuire a dare un tocco speciale od ogni evento, in ogni stagione dell’anno”. Dopo la giornata di sabato, che ha visto otto giostratori aretini cimentarsi nella nota Giostra della Quintana, un nuovo ricco programma di eventi e appuntamenti attende il litorale di Santa Severa domenica 3 ottobre. Sulla spiaggia antistante il Castello di Santa Severa, alle ore 9.45 prenderà avvio l’esibizione dell’Associazione Butteri di Bracciano e della Protezione Civile a Cavallo di Roma. Alle 10.45, con partenza da Piazza Caduti di Nassyria (“Grottini”) partirà la sfilata del “Corteo del Palio” insieme alla Banda di Allumiere “Associazione Amici della Musica di Allumiere” e alla Banda Musicale di Cerveteri “Gruppo Bandistico Cerite” oltre a tutte le Associazioni del Palio. Alle 11.30 tornano le preparazioni culinarie dell’Associazione “Chef in Tour” e l’animazione dedicata ai più piccoli con “Giochiamo con RADIO BIMBO!”. Alle 15 in punto, sulla spiaggia del Castello si aprirà la seconda edizione del Palio dei Borghi Marinari con la sfilata dei cinque fantini a cavallo, in rappresentanza dei cinque comuni di Allumiere, Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella e Tolfa, e sbandieratori e tamburini al seguito. I cavalieri si sfideranno secondo la dinamica del match race, su un percorso di gara di 400 metri lineari.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Commento di emilia


sono una cittadina di anguillara sabazia ieri sono venuta per assistere allo spettacolo e con grande rammarico ho assistito ad un organizzazione a dir poco squallida......... alle ore 16 non c'era modo di assistere all'evento. essendo anch'io Presidente di un associazione equestre vi consiglio di organizzare meglio gli eventi per non incombere a denunce che abbiamo fatto nei vostri confronti.... avete organizzato una rete di protezione civile che non faceva avvicinare nessuno per poi assistere a cavalli che giravano in mezzo alla gente senza protezione......che schifo....

4/10/2010 09:32

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci